Tra lettura e paesaggio, arriva la caccia a “I Tesori delle Terre di mezzo”

50

SUPERSANO (Lecce) – Una comunità in cammino alla ricerca di ciò che di prezioso il territorio custodisce. Si intitola “I Tesori delle Terre di mezzo” la caccia al tesoro comunitaria che domenica 8 maggio, a partire dalle 10.30, si terrà lungo la serra di Supersano. Un luogo magico, di una valenza ecologica straordinaria, ma anche culla di storia che, con l’antico bosco Belvedere, per secoli ha segnato il vissuto della parte centrale della provincia di Lecce, le “terre di mezzo”, appunto.

Nell’ambito del progetto Leggere tra due Mari, dopo quella di Castiglione e di Galatina, questa è la terza e ultima tappa de “L’Isola del Tesoro”, percorso ludico-culturale rivolto soprattutto ai più giovani, per avvicinarli al patrimonio culturale locale e non e per intensificare la rete di relazioni tra generazioni e territori. L’evento è organizzato da Casa delle Agriculture Tullia e Gino di Castiglione d’Otranto, partner del progetto di potenziamento delle biblioteche locali ideato da Libera Compagnia Teatrale Aradeo e associazione Amici della Biblioteca di Tuglie, con il sostegno di Fondazione CON IL SUD e Centro per il libro e la lettura e il patrocinio di AIB-Associazione italiana biblioteche. Preziosa la collaborazione, per questo appuntamento, con La Scatola di Latta, associazione del territorio, attenta e sensibile tessitrice di comunità.

Il ritrovo è alle ore 10 presso il campo sportivo di Supersano. Da lì ci si inoltrerà nella serra, che rappresenta una splendida barriera vegetale impreziosita da numerosi scorci di paesaggio al suo interno, una sequenza di muretti a secco, distese di grano, antiche masserie, uliveti ed agrumeti, giganteschi pini. I partecipanti cercheranno gli indizi disseminati lungo il percorso di circa 3 km (senza particolari difficoltà) fino ad arrivare al luogo in cui i tesori sono custoditi. Al termine, è previsto anche un percorso degustazione gratuito a base di produzioni locali a km0 e naturali, a cura di coop. Casa delle Agriculture. Per informazioni e per prenotarsi per partecipare alla caccia al tesoro si può contattare il numero 373/7480230.

Leggere tra Due Mari è un progetto che sostiene la funzione sociale delle biblioteche pubbliche del Salento. Nato da un’idea delle associazioni Libera Compagnia di Aradeo e Amici della Biblioteca di Tuglie, è sostenuto da Fondazione CON IL SUD e Centro per il libro e la lettura, con la collaborazione di Anci e il patrocinio dell’Associazione italiana biblioteche e del Polo Biblio-Museale di Lecce. Sono 15 i comuni coinvolti, attraverso un ampio partenariato formato da 21 realtà associative, istituzionali e imprenditoriali: oltre alle organizzazioni ideatrici, la rete è composta dalle biblioteche comunali di Aradeo, Taurisano, Collepasso, Cavallino, Taviano, da Comune di Andrano, Comune di Collepasso, Unione dei Comuni Andrano-Diso-Spongano, Istituto scolastico di Aradeo, Parco regionale Otranto-Leuca, Amici della Biblioteca di Tuglie, Anima Mundi, Aps Amici della Musica, Casa delle Agriculture Tullia e Gino, Ciàula, Corte Grande Edizioni, Sablio, Università Popolare Aldo Vallone, Voce alle Donne.