Venerdì 24 giugno “La Mano di Adamo – Creazione e creatività nella volta della Sistina”

12

LECCE – Venerdì 24 giugno, nella splendida cornice della Sala Giardino di Via Lino Suppressa 3 (traversa di Via Petraglione) a Lecce, musica e pittura si fondono in uno spettacolo unico nel suo genere: “La Mano di Adamo – Creazione e creatività nella volta della Sistina”, con Angelo De Leonardis baritono e voce recitante, Pino Petrella alla chitarra barocca e tiorba, Pierluigi Ostuni alla tiorba, Doriano Longo al violino barocco, concertazione e direzione. La narrazione su Michelangelo Buonarroti è a cura di Grazia Ricciardi.

 

La Creazione di Adamo di Michelangelo nella volta della Cappella Sistina è una delle opere d’arte più note al mondo. Il famoso tocco delle dita del Creatore e della prima creatura è suscettibile di una nuova interpretazione. Questo e altri “misteri” racchiusi nell’affresco verranno svelati. Insieme al pubblico si cercherà di identificare i dodici personaggi racchiusi nel manto divino. Semplici angeli? Ne vedrete delle belle!

 

Il racconto iconografico sarà accompagnato dalle musiche di compositori che hanno segnato il passaggio dal Rinascimento al Barocco, come il salentino Gerolamo Melcarne detto “Il Montesardo”, Johann Hieronymus Kapsperger, Diego Ortiz e altri, eseguite dall’Ensemble Terra d’Otranto, gruppo costituito da musicisti specializzati nel repertorio tardo rinascimentale e barocco, con corde strumentali e vocali, con i loro archi e “pizzichi”.

 

Prevendite disponibili presso la sede della Camerata Musicale Salentina (tel. 348 0072654 – 348 0072655; email: biglietteria@cameratamusicalesalentina.com), online e nei punti vendita del circuito Vivaticket.

 

Fondata dal M° Carlo Vitale nel 1970, la Camerata Musicale Salentina è sostenuta dal Ministero della Cultura, dalla Regione Puglia e dal Comune di Lecce.

Sponsor della manifestazione Banca Popolare Pugliese.