Proclamate le Top 25 finaliste di Miss Mondo 2022 a Gallipoli

14

GALLIPOLI (Lecce) – La direzione nazionale di Miss Mondo ha scelto le sue Top 25. Una selezione importante e definitiva, con le Miss scese da ben 120, giunte in giorni diversi e suddivise in quattro gruppi di 30, alle attuali 25.  Saranno proprio loro, in rappresentanze di tutte le regioni d’Italia, a contendersi fascia, corona e diritto a rappresentare l’Italia a Miss World, nel grande show finale in programma il prossimo sabato 18 giugno 202, presso il Teatro delle Feste di Villa dei Fiori Eventi di Gallipoli. Da evidenziare che le 25 finaliste sono state attentamente selezionate dopo vari passaggi in giuria e prove, svoltesi sin dal loro arrivo nella “Città Bella”. Come detto arrivano alle fasi finali, dopo diverse selezioni provinciali e regionali.

Questi i loro nomi e la regione che rappresentano: Andrea Messina Sicilia, Francesca Mamè Lombardia, Ginevra Morganti Lazio, Manuela Noaro Piemonte, Sofia Turrisi Emilia Romagna, Arianna Galli Lazio, Greta Narcisi Umbria, Rebecca Arnone Valle d’Aosta, Chiara Helg Emilia Romagna, Elisa Scaricaciottoli Abruzzo, Alessandra Baggio Veneto, Erika De Marino Campania, Letizia Turco Piemonte, Federica Ciacci Toscana, Sara Pagano Puglia, Emanuela Sorrentino Campania, Marika Floridia Sicilia, Giada Santoro Friuli Venezia Giulia, Daliscia Agnes Kalala Piemonte, Maria Carmen Crescenzi Abruzzo, Vanessa Spoto Toscana, Marika Nardozi Lazio, Sara Dal Molin Veneto, Martina Marinelli Friuli Venezia Giulia, Yvonne Di Francia Campania.

Le prime fasce speciali

A Francesca Mamè Lombardia è andata la fascia Miss Social Media, titolo assegnato da Yari Brugnoni di “Not Just Analytics”. Ad Arianna Galli Lazio la fascia Miss Set Fotografico, titolo assegnato da Marco Perulli, fotografo ufficiale del concorso oltre che professionista di livello che lavora da anni nel settore fotografico curando campagne pubblicitarie per varie aziende e posati di celebrity. A Rebecca Arnone Valle d’Aosta assegnata la fascia Miss Model, alla bellezza della Campania Emanuela Sorrentino la fascia Miss Talent, a Daliscia Agnes Kalala Piemonte è andata la fascia Miss Outfit, titolo assegnato da Claudia Russo Miss Mondo Italia 2008 ed oggi fashion blogger e giornalista di moda. A Maria Carmen Crescenzi Abruzzo. È andata la fascia Miss Sport, a Marika Nardozi Lazio la fascia Make-Up scelta da Pablo art director del noto brand Gil Cagnè, ed infine la nona ed ultima fascia speciale di questa primo step della kermesse è andata a Yvonne Di Francia della Campania che si è guadagnata la fascia “People Choice”, praticamente la Miss più votata dal pubblico, contest che ha raccolto oltre 70mila voti. Intanto in questi giorni Gallipoli continua a riempirsi e colorarsi di bellezza, con miss, influencer, visagisti, artisti e tanti volti noti di spettacolo e tv che tra selfies, stories e scatti dei paparazzi, fanno la spola tra il lungomare, il centro storico ed il centro commerciale della città jonica e le splendide location che di volta in volta ospitano le Miss Mondo.

Il saluto del primo cittadino della Città Bella

“Miss Mondo e Gallipoli elogio della bellezza”. Così il sindaco Stefano Minerva.

“Porgo agli organizzatori e a tutti gli intervenuti i saluti della Città di Gallipoli che ho l’onore di rappresentare e deII’Amministrazione Comunale che ho il piacere di guidare. Anche per quest’anno Gallipoli ospiterà le fasi finali di “Miss Mondo Italia”, un evento che garantisce lustro e prestigio alla nostra città, particolarmente felice di poter accogliere nel suo incantevole scenario una manifestazione che col passare del tempo si sto imponendo sempre più all’attenzione dell’opinione pubblico, riscuotendo consensi unanimi ed apprezzamenti diffusi. Un successo che cresce di anno in anno e che può spiegarsi anche e soprattutto grazie alla sapiente regia allestita dagli organizzatori, attenti al minimo dettaglio ed in grado di garantire ogni anno un evento che ha la non secondaria capacità di soddisfare le attese e le aspettative del pubblico. Credo che Io città di Gallipoli possa rappresentare una location obbligato per questo kermesse, visto che con l’amenità dei propri luoghi e la ricchezza storica ed artistica dei suoi monumenti e dei suoi beni, che affascinano e conquistano ogni anno i suoi numerosissimi visitatori, riesce a garantire un perfetto e riuscito connubio con un concorso di bellezza affermato quale è Miss fondo. Do porte nostro c’è la ferma volontà di continuare un “connubio naturale” tra Ia “Città Bella” e questa manifestazione che esalta la bellezza e non solo, di tante giovani ragazze e che sono certo consoliderà il ruolo, già ampiamente conquistato, di punto di riferimento nel cartellone nazionale degli eventi estivi. Per questo motivo Gallipoli sarà felice di continuare od offrire il bello dei suoi luoghi quale scenario privilegiato per Miss fondo, valutando forme di cooperazione che possono veicolare al meglio, a livello internazionale, l’immagine della nostra città proprio attraverso questo importante momento di spettacolo e costume. Da parte mia non resta che ringraziare ancora una volta gli organizzatori per l’impegno e gli sforzi profusi, nella piena consapevolezza che assisteremo ancora una volta al trionfo della bellezza e a diverse ore di spettacolo e di piacevole intrattenimento”.