Traetta Opera Festival di Bitonto, martedì 21 giugno la Notte di Cori per la Festa europea della musica

14

BITONTO – Al Traetta Opera Festival di Bitonto martedì 21 giugno, in occasione della Festa Europea della musica, nel chiostro di San Pietro Nuovo c’è «La Notte dei Cori», una maratona musicale con sei ensemble vocali che parte alle ore 19 con la Corale Polifonica «Michele Cantatore» diretta da Emanuele Petruzzella in un programma comprendente musiche di Franck, Perosi, Skrjabin, Anselmi e dello stesso Tommaso Traetta, il compositore bitontino cui la manifestazione è dedicata e al quale ogni formazione impegnata nel corso della serata proporrà un passo dall’opera «Antigona» del quale quest’anno ricorre il 250esimo anniversario della prima esecuzione. Quindi, alle 19.30 il Coro Harmonia dell’Ateneo barese accompagnato al pianoforte da Sergio Lella propone un florilegio di musiche di Vivaldi, Mercadante, Cariello e, ancora, Franck e Traetta. Si prosegue alle ore 20 con il Coro Harmonia Mundi diretto da Nicola Petruzzella, nella cui interpretazione si potranno ascoltare altre musiche di Franck e Traetta oltre a pagine di Perosi, Palestrina, Ingegneri e Rossini. E sempre Nicola Petruzzella alle 20.30 dirige il Coro Luigi Capotorti, con Vito della Valle di Pompei al pianoforte, in un repertorio nel quale ancora una volta non mancano musiche di Franck e Traetta accanto a brani di Mozart e Rossini. Le formazioni si alternano ogni mezz’ora e alle 21 tocca all’Ensemble Vocale Palazzo Incantato diretto da Sergio Lella, con Barbara Rinero al pianoforte, rendere omaggio al genius loci e a Franck accanto a Vasquez, De Rore, Marenzio e Arvo Part. L’ultima performance è in programma alle ore 21.30, protagonista l’Alter Chorus diretto da Antonio Allegretta con Emanuele Petruzzella al pianoforte e un confronto diretto tra Verdi e Traetta.

Contemporaneamente, il Traetta Opera Festival propone, alle ore 20.30, nella Cattedrale di Ruvo di Puglia, il progetto «Rinascita. Dalla prima zona rossa alla libertà» che prevede il gemellaggio tra le Orchestre giovanili di Casalpusterlengo (Ensemble Giovani Armonie), Molfetta (Gabriella Cipriani) e Ruvo di Puglia (Amici della Musica). Le dirige Annalisa Andriani in un programma che spazia dalla classica alle colonne sonore al pop-rock. Si ascolteranno brani di Richard Meyer (Festival Rondò), Tommaso Traetta (Danza), Karl Jenkins (Palladio), John Williams (Jurassik Park), Trevor Jones e Randy Edelmann (L’ultimo dei mohicani), Pietro Mascagni (Intermezzo sinfonico da Cavalleria rusticana), Wolfgang Amadeus Mozart (Adagio dal Concerto per clarinetto K622), Astor Piazzolla (Preparense, Libertango, Violentango), Coldplay (The Clocks, Viva la Vida), Queen (The Show Must Go On) e Nicola Piovani (La vita è bella).