Riprende la stagione concertistica “BrindisiClassica”

98

BRINDISI – Riprende, dopo la pausa estiva, la tradizionale stagione concertistica “BrindisiClassica” dell’Associazione Musicale “Nino Rota” di Brindisi, diretta dalle Prof.sse Silvana Libardo e Francesca Salvemini e realizzata sotto l’egida del Ministero della Cultura, con il patrocinio della Regione Puglia, del Comune e della Provincia di Brindisi.

Il programma, caratterizzato dalla varietà dei generi musicali e dall’alta professionalità degli artisti, si svolge in prevalenza presso il Nuovo Teatro Verdi, ove sono in programma lo spettacolo di balletto “Astor, un Secolo di Tango” con musica dal vivo, allestito dalla Compagnia “Balletto di Roma” in occasione del centenario della nascita del grande compositore argentino, l’operetta “Il paese dei campanelli”, nel nuovo allestimento della Compagnia di Corrado Abbati nella ricorrenza del centenario dalla prima rappresentazione e il Concerto di Natale che vede protagonista l’ICO Sinfonica della Città Metropolitana di Bari .

Nel foyer dello stesso Nuovo Teatro Verdi si esibiranno tre gruppi cameristici di raro pregio: il notissimo fisarmonicista Gianni Fassetta, in trio con le figlie Erica ed Elisa, presenta un programma dal titolo “Antiche radici e nuovi percorsi”, comprendente brani classici, musiche dal grande schermo e del nuevo tango, finalizzato anche a mettere in risalto le potenzialità della fisarmonica nell’esecuzione di ogni genere musicale; il clarinettista di rango internazionale Giovanni Lanzini, anche lui in trio con i figli Elisa e Michele, che offre un piacevole “Salotto musicale” con celebri brani di Haydn, Mozart, Lehar, Verdi e Bizet;  il sestetto cilentano  “Oscar Movies Ensemble”, che offre un originale e seducente spettacolo di musiche e immagini della storia del cinema da Chaplin a Morricone.

Il Salone della Provincia accoglierà, infine, tre recital pianistici di tre straordinari talenti della nostra Puglia: Camilla Chiga di Brindisi, vincitrice di oltre 40 premi in competizioni pianistiche nazionali ed internazionali, Roberto Imperatrice di Taranto, anch’egli vincitore di prestigiosi concorsi, tra i quali  il 3° premio al prestigioso Premio Nazionale delle Arti 2017 (MIUR) e Serena Valluzzi di Bari, vincitrice del 1° Premio al Concorso Pianistico Internazionale “A. Speranza” di Taranto (2017), del Premio Alkan di Milano per il virtuosismo pianistico (2020) e del 4° premio al 63° Concorso Internazionale Pianistico Ferruccio Busoni 2021, che è tra quelli di più alto prestigio a livello internazionale.

I biglietti per il Balletto, l’Operetta e l’Orchestra della Città Metropolitana di Bari sono acquistabili on line sul sito vivaticket.com e al botteghino del Nuovo Teatri Verdi, che è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì, esclusi i festivi, dalle ore 11.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 18.30. I biglietti per gli altri spettacoli saranno in vendita la sera degli eventi nei locali ove sono programmati.