“Natale in Cantina 2022” a Tuglie

287

TUGLIE (Lecce) – “Natale in Cantina 2022” è la rassegna natalizia, organizzata dall’Associazione Culturale “Festival Nazionale del Libro” e “Cantina Peparussu – Casa delle Tradizioni” in collaborazione con il Salento Book Festival, per far vivere un Natale all’insegna della condivisione. Gli appuntamenti sono in programma dal 16 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023, tra “Cantina Peparussu – Casa delle Tradizioni”, la Chiesa Madre e la Chiesa delle Anime a Tuglie.

 

Venerdì 16 dicembre 2022: “Lu Presepe te na fiata – Mercatino di pupi tradizionali (e altro)”

dalle ore 15.30 fino a tarda serata

“Cantina Peparussu – Casa delle Tradizioni”, via don Nicola Tramacere 85 – Tuglie

Info: 348/5465650 – Ingresso gratuito

L’antica Cantina – un tempo luogo dove si produceva vino oggi invece luogo di incontro e di condivisione – apre i suoi portoni per un pomeriggio all’insegna della tradizione grazie ad un mercatino di pupi in terracotta e di oggetti per il presepe in esposizione e vendita. Passeggiando all’interno dell’antica costruzione, nel centro del paese e sulla parte iniziale di via don Nicola Tramacere, si possono trovare i pupi in terracotta realizzati dal maestro Dario De Micheli; le miniature in pietra realizzate da Gianni Calò; gli oggetti in paglia e in legno realizzati da Cosimo Macagnino; le miniature in terracotta realizzate da Nuova Colì di Cutrofiano; gli oggetti in rame e ferro della Bottega Antonio Pappadà di Specchia; i pupi in terracotta del compianto Rocco Corciulo di Alezio e tante altre miniature realizzate da Lori Cimino e alcuni amanti dell’arte presepiale. Grande spazio anche all’artigianato salentino con i tamburelli di Biagio e Lorenzo Panico; i ventagli votivi di Antonio Chiarello e tanto altro ancora. Un appuntamento imperdibile per chi ama il presepe e vuole realizzarlo con pupi ed oggetti interamente realizzati a mano e all’insegna della tradizione salentina. La partecipazione al Mercatino è anche l’occasione per visitare l’antica Cantina con tutti gli oggetti della cultura contadina di un tempo e il presepe artistico al suo interno. Dodici metri quadrati tra statue antiche, carta roccia, legni, pietre e vegetazione della macchina mediterranea che riproduce la tradizionale campagna del Salento.

 

Sabato 17 dicembre 2022: presentazione del libro “Destini” (Mondadori) con Clio Evans e Lele Spedicato

ore 19.00

Chiesa delle Anime, via Trieste – Tuglie

Info: 348/5465650 – Ingresso gratuito

Il Salento Book Festival prevede anche una tappa invernale e lo fa con la presentazione del libro di Clio Evans e Lele Spedicato dal titolo “Destini” (Mondadori). Ad introdurre la serata Gianpiero Pisanello e Azzurra De Razza, mentre ad intervistare gli autori la giornalista Eleonora Leila Moscara. Con il racconto delle loro vite e la testimonianza della loro battaglia contro la malattia, Clio Evans e Lele Spedicato mandano un messaggio di speranza a tante persone, dicono che non sempre tutto è perduto, che bisogna coltivare la speranza e praticare la gratitudine quotidiana. La vita non ha lesinato niente ai due protagonisti di questa storia. Ha offerto loro amore, fortuna, malattie, figli, successo, disperazione, sale chirurgiche, fede e il destino di poterla affrontare insieme. Alla fine della presentazione segue il tradizionale firmacopie.

 

Lunedì 19 dicembre 2022: “Purciaddhruzzi & Co: prepariamo i dolci del Natale”

Corso rivolto a bambini (ore 17.00) e adulti (ore 19.00)

“Cantina Peparussu – Casa delle Tradizioni”, via don Nicola Tramacere 85 – Tuglie

Info: 348/5465650 – Costo: 5 € a partecipante

“Purciddhruzzi, pitteddhre e carteddrate” sono i dolci tipici del Natale di un tempo. Ognuno conserva gelosamente la ricetta che, a sua volta, è stata tramandata di madre in figlia. “Purciaddhruzzi & Co: prepariamo i dolci del Natale”, un corso per bambini e adulti, vuole essere un pomeriggio all’insegna del divertimento e della condivisione per tramandare questa antica tradizione dolciaria salentina. A tenere un breve ma intenso corso sono Valentina Serini con l’aiuto di Nonna Annina.

 

Mercoledì 21 dicembre 2022: “Grande arrivo di Babbo Natale con i suoi elfi”

ore 17.30

“Cantina Peparussu – Casa delle Tradizioni”, via don Nicola Tramacere 85 – Tuglie

Info: 348/5465650 – Ingresso gratuito

Babbo Natale aspetta tutti i bimbi in Cantina per il ritiro della letterina. I suoi elfi accolgono i visitatori tra musica e animazione. Evento a sostegno dell’Associazione Genitori Onco-Ematologia Pediatrica “Per un sorriso in più” di Lecce.

 

Martedì 27 dicembre 2022: “Alla scoperta dei Presepi nel Borgo”

ore 20.21

Punto di ritrovo presso Piazzale Matteotti – Tuglie

Info: 348/5465650

“Alla scoperta dei Presepi nel Borgo” è una passeggiata tra musica, letture e racconti tra le strade del centro storico di Tuglie alla scoperta di tutte le creazioni dei presepi: case a corte, palazzi, cantine, chiese, frantoi ipogei. Passeggiata organizzata con La Scatola Di Latta.

 

Venerdì 30 dicembre 2022: “Voci per un presepe”

ore 20.30

Chiesa Maria Ss. Annunziata, piazza Garibaldi – Tuglie

Info: 348/5465650 – Ingresso gratuito.

Musiche a cura di Rocco Nigro con Antonio Castrignanò, Gianni Gelao, Massimiliano De Marco e la partecipazione di Alessandra Caiulo, Alessia Tondo, Enza Pagliara e Dario Muci.

Testi di Wilma Vedruccio letti da Fabrizio Saccomanno.

Un’antologia di canti della tradizione musicale salentina e delle diverse regioni dell’Italia Meridionale per riscoprire un pezzo importante della nostra memoria storica, che attinge ad una tradizione devozionale millenaria. Si passa da “A nnatu”, poesia del parroco leccese don Franco Lupo musicata da Daniele Durante, alla rilettura di “Quanno nascette ninno” scritta nel XVIII secolo da Sant’Alfonso Maria De Liguori. Dalle Pastorali per zampogna del Centro-Sud Italia, alla struggente “Ninna nanna tu Bambinuddhu” in lingua Grika, da omaggi personali legati alla profetica notte a “La Strina” tratta dal repertorio dei Cantori di Martano (LE). “C’era una volta il Natale. (…) C’era una volta un’idea del mondo e il Natale era uno dei cardini sul quale quell’idea ruotava”, ma nonostante il disincanto dei nostri tempi, è necessario ritrovare nel presepe la straordinaria memoria del cuore. “Colori, sapori, suoni e parole delle feste legati dal senso dell’umano che si affaccia sulla soglia del divino”. Raffaele Gorgoni nella prefazione di “Voci per un Presepe” (Ed. Kurumuny 2015).

 

Venerdì 6 gennaio 2023: “La Befana in Cantina”

ore 10.00

“Cantina Peparussu – Casa delle Tradizioni”, via don Nicola Tramacere 85 – Tuglie

Info: 348/5465650 – Ingresso gratuito.

La Befana incontra i più piccini per la consegna dei regali che mamma e papà le faranno avere qualche giorno prima (entro il 5 gennaio) chiamando al numero 348/5465650. Per l’occasione consegnerà caramelle a tutti i bambini e si farà immortalare in una foto o in un simpatico selfie a ricordo di questo incontro speciale.