Federicus 2023, annunciati le date e il tema ufficiali della decima edizione della Festa Medievale

542

Lunedì 13 febbraio, presso la sede dell’APS Fortis Murgia in via San Martino, si è svolta la prima riunione generale dell’associazione. In questa occasione il direttivo, assieme alla direzione artistica, ha svelato le novità della nuova edizione della Festa Medievale Federicus, a pochi mesi dalla fine dell’edizione autunnale.

Il 2023 è l’anno che sancisce il ritorno dell’evento in primavera. La Festa si svolgerà infatti da venerdì 28 aprile a lunedì 1° maggio come sempre nel centro storico della città di Altamura.

La direzione artistica assieme a tutti i volontari dell’associazione si sta già mettendo all’opera per rendere indimenticabile anche questa edizione.

È stato altresì rivelato il nuovo tema attorno al quale si andranno a sviluppare i vari aspetti dell’evento compresi allestimenti, spettacoli, cortei, artisti, appuntamenti culturali, eventi collaterali e tutto quello che ha sempre fatto parte di questo format con tante novità che sorprenderanno i numerosissimi visitatori.

“La terra, il mare e la volta del cielo”.

Questo è il tema di Federicus 2023 che fa riferimento ad un famoso verso scritto da Giorgio di Gallipoli, archivista della Chiesa Ortodossa e acceso sostenitore della politica di Federico II. Nel verso da cui è estrapolato il tema prescelto, l’autore affida alla personificazione della Città di Roma il compito di tessere le lodi dell’imperatore che qui viene descritto quasi come una vera e propria divinità a cui si inchinano persino la terra, il mare e il cielo.

La Fortis ancora una volta è pronta a stupire, con la consapevolezza e la voglia di dover e poter fare sempre più e sempre meglio affinché questa Festa sia memorabile.

Nelle prossime settimane seguiranno ulteriori aggiornamenti e verranno svelati nuovi dettagli e curiosità e pertanto vi invitiamo a seguirci su tutti i nostri profili social!