Pessima, ecco gli appuntamenti dell’8 marzo

53

MANDURIA (Taranto) – Comincia l’8 marzo la nutrita serie degli appuntamenti della 280a edizione di Pessima, la storica fiera generalista di Manduria, aperta ogni giorno dalle 9:00 alle 21:00 fino al 12 marzo.

Il programma della giornata parte alle 9:00 del mattino con l’apertura della tradizionale Fiera degli Animali, a libero accesso e quest’anno fisicamente annessa alla Pessima ed estesa per un giorno intero, fino alle 19:00.

In esposizione animali da cortile, da cavalcatura e da tiro e gli accessori e i servizi collegati. La manifestazione, concepita con intenti di intrattenimento e divulgazione, in mattinata sarà punto di partenza di passeggiate con carrozze storiche, a cura dell’associazione Cavalli per passione – Casa sana di Manduria. Gli avventori avranno la possibilità di fare foto a bordo delle carrozze stesse.
Nel primo pomeriggio l’esposizione si allargherà ai rapaci, anche in questo caso con possibilità di foto (la presenza di personale esperto tutelerà la tranquillità dei volatili). Ci sarà anche una breve sessione didattica sul mondo e sulla storia della falconeria, che terminerà alle 15:00 con il volo libero di falchi, poiane, aquile, corvi e gufi, a cura della Falconeria Bergamotti di Palagianello. Il momento sarà accompagnato da un sottofondo di musica medievale.
Alla Fiera degli Animali sarà presente anche un gazebo del Canile Sanitario di Manduria, nel quale saranno date informazioni per la corretta cura degli animali d’affezione e per la lotta al fenomeno del randagismo.
Per tutto il pomeriggio si potranno anche soddisfare curiosità e ricevere informazioni inerenti al singolare mondo delle api, a cura dell’apicoltura Alisi di Manduria.

Due invece gli appuntamenti pomeridiani nel Padiglione delle Conferenze.
Alle 17:00 il Comune di Manduria organizza la conferenza La donna nell’imprenditoria, un forum tutto al femminile, inserito nell’ambito delle iniziative per la terza edizione della Settimana della Donna. Nel corso della conferenza sarà consegnato anche il Premio di Onorificenza 2023 a una donna distintasi per particolari meriti nell’ultimo anno.
Alla conferenza, introdotta dai saluti del sindaco di Manduria Gregorio Pecoraro, interverranno le imprenditrici agricole Mimma Lomartire, dell’azienda Malorgio, Lucia Barnaba, dell’azienda Apulia Farm e Chiara D’Adamo dell’azienda omonima. Seguiranno gli interventi di Pierangela Scialpi, dirigente scolastica dell’istituto superiore “L. Einaudi” di Manduria, e dell’artista Giusy Leone. Condurrà l’incontro l’assessora alle Politiche Sociali e alle Pari Opportunità del Comune di Manduria, Fabiana Rossetti.

Subito dopo, alle 18:30, la stessa Rossetti e il suo collega assessore all’Istruzione Vito Andrea Mariggiò parteciperanno alla presentazione del Progetto CantAmici, che vede come protagonista il Piccolo Coro La Banda di Bambù, afferente alle attività dell’associazione Artilibrio di Manduria. L’iniziativa ha coinvolto 39 bambini di scuola Primaria, che hanno preso parte alla preparazione e all’incisione di Se t’importa, una canzone originale sul tema del bullismo, appositamente scritta per loro da Giuseppe P. Dimagli e Salvatore Moscogiuri, quest’ultimo anche direttore del coro.