Giovedì 30 marzo in scena “Quasi amici” al Teatro Italia

39

FRANCAVILLA FONTANA (Brindisi) – Saranno Massimo Ghini e Paolo Ruffini giovedì 30 marzo a chiudere il sipario sulla Stagione di prosa del Teatro Italia con il loro “Quasi Amici”.

 

Lo spettacolo, che ha fatto registrare da alcune settimane il tutto esaurito, è un adattamento dell’omonimo film francese.

 

Al centro del racconto c’è la nascita dell’amicizia tra due uomini, intrepretati da Massimo Ghini e Paolo Ruffini, molto diversi per carattere e per estrazione sociale, ma che troveranno insieme il modo di cambiare le proprie vite e di aiutarsi.

 

Come scrive il regista Alberto Ferrari: questi due uomini si incontrano per un caso e questo caso farà sì che diventino uno per l’altro indissolubili. Non lo sanno ma loro possiedono un dono che ognuno può donare all’altro: la leggerezza…

 

Concludiamo così come avevamo iniziato, ossia all’insegna del tutto esaurito. La stagione di prosa di quest’anno – commenta l’Assessora Maria Angelotti – sarà ricordata per i numeri eccezionali che l’hanno accompagnata con il record di abbonati e 5 spettacoli su 7 sold out. Insomma, il palcoscenico si dimostra una componente viva e vitale della nostra comunità. Davvero un bel messaggio per la Giornata Mondiale del Teatro appena trascorsa.

 

Lo spettacolo è il settimo appuntamento della Stagione Teatrale a cura dell’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.