Prosegue con due appuntamenti il 6 e 8 aprile la rassegna Libriamoci al Teatro Auditorium Vittorio Bari

119

PALO DEL COLLE (Bari) – Doppio appuntamento questa settimana al Teatro Auditorium Vittorio Bari di Palo del Colle per la rassegna Libriamoci che propone due incontri letterari, in programma rispettivamente giovedì 6 aprile e sabato 8 aprile alle ore 19.  Si parte questo giovedì con l’incontro che vedrà protagonista David La Mantia per la presentazione del suo libro “Gesti lievi”. A dialogare con l’autore sarà il giornalista Antonio Di Giacomo de La Repubblica.

“Gesti lievi” è un vero e proprio manifesto poetico, in cui la ricchezza lessicale si sposa sempre con la chiarezza comunicativa. Per l’autore, infatti, la parola poetica è uno strumento utile al raggiungimento del cuore del mondo, per cui non esiste un versificare che non sia strettamente legato a un problema di conoscenza e di rivoluzione umana. Proprio per questo, la vita e la poesia coincidono perfettamente e non esistono temi, per quanto quotidiani e apparentemente di poco rilievo, che non assumano anche un valore assoluto. Insomma, la poesia deve essere porsi come esempio, denunciando le storture del mondo e promuovendo idee di uguaglianza, di libertà, fratellanza. Perché La Mantia pensa che una poesia svuotata dal suo naturale rapporto con il mondo sia inutile. Magari bellissima, ma inutile.

 

Libriamoci proseguirà, il prossimo sabato, con l’appuntamento che coinvolgerà Maria Pia Latorre nella presentazione della raccolta di poesie “L’isola di Gary” insieme ad alcuni degli autori. Interverranno, infatti, nel corso della serata, Sandro Marano, Maria Pia Latorre, Mariateresa Bari, Dina Ferorelli, Zaccaria Gallo, David La Mantia, Annalisa Mercurio, Elisabetta Stragapede.

 

<<Il gruppo di voci poetiche presenti ne L’isola di Gary rispetta i principi della comunicazione ‘ecologica’ poiché coltiva le risorse di tutti e di ognuno, rispetta le diversità e le considera un bene prezioso, soprattutto mantiene coesione verso il comune obiettivo di attenzione all’ambiente>>.  Con queste parole Maria Pia Latorre, curatrice della raccolta “L’isola di Gary” definisce il ruolo dei vari autori nel libro.

Incontri per dialogare e confrontarsi con scrittori del panorama pugliese saranno in programma ancora nei prossimi mesi presso la nuova sede della Fondazione Vittorio Bari a Palo del Colle sempre di giovedì. “Libriamoci” è il titolo di questa rassegna letteraria ideata e organizzata dalla fondazione intitolata al noto cantate lirico a cui Palo del Colle diede i natali. È possibile partecipare a tutti gli appuntamenti di “Libriamoci” con ingresso libero.