Al via a Vico tre giorni di sapori, arte e musica con Artstreet nel Borgo

Sabato 29, domenica 30 e lunedì 1 maggio tre giorni di musica, sapori, teatro, visite guidate. Dalle 10 alle 13 le visite guidate; dalle 19 e fino a tarda notte tutte le altre attività. Cinque piazze coinvolte, artisti di strada, rievocazioni storiche, spettacoli per bambini

81

VICO DEL GARGANO (Foggia) – É tutto pronto, a Vico del Gargano, per Artstreet nel Borgo. Per tre giorni, da sabato 29 aprile a lunedì 1 maggio, sarà di scena un vero e proprio Festival itinerante e diffuso che mette in primo piano arte e sapori, giovani musicisti e artisti di strada, rievocazioni storiche e visite guidate alla scoperta del paese. L’evento è organizzato dall’Amministrazione comunale, con Onlyfood, Pro Loco di Vico del Gargano e CNA. Sabato  29, domenica 30 aprile e lunedì 1 maggio, dalle 10 alle 13 si svolgeranno le visite guidate al borgo; poi, dalle ore 19 e fino a tarda notte, tutte le principali piazze del centro storico di Vico del Gargano saranno animate da postazioni per lo street food, spettacoli per bambini, dj set, teatro e artisti di strada.

Per le visite guidate, è necessario prenotare contattando la Pro Loco di Vico del Gargano al 346.0901463. Vico del Gargano promuove il territorio partendo da arte, cultura, gusto e talenti, innovando quella che è una delle caratteristiche più moderne e allo stesso tempo antiche del borgo, una vocazione autentica all’accoglienza. L’evento vede una partecipazione importante di molti talenti artistici e musicali provenienti da tutta la provincia di Foggia e da altri territori. L’intento è quello di destagionalizzare il turismo e consolidare la caratterizzazione di Vico del Gargano quale destinazione turistica. L’Info Point su Corso Umberto, nel cuore di Vico del Gargano, sarà il primo punto di riferimento per cittadini e visitatori. Gli spettacoli e tutte le altre iniziative avranno luogo in Largo Fuori Porta, Piazza Castello, Largo del Conte, Piazza I Du Port, luoghi strategici per dare modo a chi verrà da fuori di attraversare e conoscere alcuni dei posti più belli di Vico del Gargano.