“Agire l’accoglienza”: storie e voci dei migranti per la “Giornata del Rifugiato”

Il 16 giugno a Foggia la presentazione delle iniziative in programma per la Festa del Rifugiato

35

FOGGIA – La storia di Traore Kassim, che ripercorre il viaggio che lo ha portato in Italia ed il suo percorso di accoglienza, condividendo il suo pensiero sui diritti umani e sull’importanza di avviare processi di inclusione lavorativa. L’esperienza di chi ha acquisito competenze professionali da spendere nel mercato occupazionale grazie ai corsi formazione e laboratori a cui ha partecipato. Voci, storie, testimonianze lavorative e laboratoriali dei beneficiari ospiti in diversi progetti SAI – Sistema di Accoglienza ed Integrazione – presenti nel territorio (Candela, Poggio Imperiale, Orsara di Puglia, Manfredonia, Cerignola, San Ferdinando di Puglia) e gestiti dalla cooperativa sociale Medtraining“Agire l’accoglienza” vuole essere tutto questo. Il momento di riflessione sui temi dell’immigrazione si svolgerà a Foggia venerdì 16 giugno 2023, a partire dalle ore 10.00, nell’auditorium della Biblioteca di Foggia “la Magna Capitana” (Via Michelangelo 1). Sarà anche l’occasione ideale per presentare le varie iniziative in programma per la Festa del Rifugiato.

Il 20 giugno, infatti, si celebra la “Giornata Mondiale del Rifugiato”, appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione di rifugiati, richiedenti asilo e sfollati nel mondo, costretti a fuggire da guerre e persecuzioni, lasciando i propri affetti, la propria casa e tutto ciò che un tempo era la loro vita per cercare salvezza in un altro Paese. Anche quest’anno, quindi, la cooperativa sociale Medtraining organizza nella data del 20 giugno a partire dalle ore 19.00, a Parcocittà un momento di festa, condivisione, riflessione, gioco per favorire occasioni di socializzazione e di incontro tra la comunità migrante e quella italiana. L’iniziativa si svolge in collaborazione con Mondo Nuovo (ente gestore del progetto SAI Lucera), consorzio Oltre / la rete di imprese, centonove/novantasei, San Giovanni di Dio. Nel programma delle attività, anche la terza edizione del “Torneo di calcetto per l’integrazione – Francesco Ginese”, le cui partite si giocheranno a Foggia sui campi dello Zeligh Sport Center (Via Lucera) nelle giornate del 16 e 19 giugno 2023 – dalle ore 18.00 alle 21.30.

La mattinata di “Agire l’accoglienza”, dunque, diventa anche la vetrina per lanciare il calendario di eventi per sensibilizzare l’opinione pubblica sul diritto di tutti i rifugiati di essere protetti, chiunque siano e da qualsiasi parte provengano, e di ricostruire la loro vita in dignità. Ed i progetti di accoglienza avviati da Medtraining in collaborazione con le diverse Amministrazioni Comunali viaggiano in questa direzione poiché vogliono offrire ai rifugiati la possibilità di mettere a disposizione le loro competenze e il loro desiderio di ricostruire le proprie vite. Oltre ai migranti, il 16 giugno interverranno anche Carmine Spagnuolo, direttore di Medtraining e Vincenza Scioscia, Associazione Mondo Nuovo di Lucera.