Bari Vista dalla Luna, martedì 11 e mercoledì 12 luglio SIC TRANSIT sotto il tendone del MagdaClan, al parco Gargasole

19

BARI – Per «Bari Vista dalla Luna», la rassegna ideata da Carlo Bruni per l’associazione L’amoroso diretta da Gioacchino De Padova e inserita nel programma «Le due Bari» promosso dall’amministrazione comunale, è ancora magia al parco Gargasole sotto il tendone del MagdaClan, che martedì 11 e mercoledì 12 luglio (ore 21.30) presenta lo spettacolo «Sic Transit»», un mix di circo visuale, commedia e interazione col pubblico, una cerimonia sacra di circo profano. Uno spettacolo nel quale manipolazione, giocoleria, danza aerea ed equilibrismo si alternano a racconti strampalati che mettono a nudo le fragilità e i dettami della nostra società. Una grande truffa messa in scena con sottile e intelligente ironia, per ridere amaramente di noi stessi. Un uomo, Alessandro Maida (che è anche autore dello spettacolo a quattro mani con Giorgia Russo), va narrando di piazza in piazza la sua storia, racconta di mari, di cieli e di stelle, delle sue grandi imprese e dei suoi fallimenti. Ammalia gli astanti con prodigiosi trucchi, trasporta le genti lontano nel tempo ad ammirare le sue grandi costruzioni con i suoi equilibri e i suoi rimbalzi. Porta con sé anche la sua migliore creatura, suo figlio, uomo talentuoso, un fuoriclasse della manipolazione dotato di poteri soprannaturali: il loro obiettivo è convincere la folla delle loro abilità e dei loro provvidenziali intenti. Ma per farlo sarà necessario un nuovo look, rimodernare i jingles, lanciare una call e trovare tra il pubblico il nuovo influencer sulle musiche originali di Pino Basile. Per le due recite c’è il tutto esaurito, ma sono aperte le liste di attesa in loco a partire dalle ore 19.30. Per tutti i dettagli www.lamoroso.it. Info 353.4130148.

Inoltre, sempre al parco Gargasole, nei giorni di rappresentazione di «Sic Transit» si terranno diverse attività inserite nella programmazione di «Bari Vista dalla Luna». Martedì 11 luglio, per la sezione «Effetti collaterali», alle ore 19 si terrà «Io sono blu», un incontro-laboratorio con Irene Guglielmi Blu, vincitrice con questo progetto del Silent Book Contest Junior 2021+. Con lei, una piccola ape diversa da tutte le altre, perché blu e nera. Stanca degli scherzi e delle prese in giro, l’apina si avventura fra prati e fiori lontani, dove scoprirà un mondo abitato da tanti piccoli amici dalle forme e dai colori più disparati.

Mercoledì 12 luglio, invece, si parte alle ore 17 con un’animazione agroecologica organizzata dalla Masseria dei Monelli con Ortocircuito e si prosegue alle ore 17.30 con «Ci piace giocare», evento ludico aperto a tutti dedicato ai giochi da tavolo, con sfide per duellanti o gruppi cooperanti, giochi di abilità o di strategia, giochi per ridere soltanto e giochi per arrovellare il cervello.