Festa della Municeddha, stellare: Cannole, destinazione paradiso (del buon cibo) dal 10 al 14 agosto

30

CANNOLE (Lecce) – La notte di San Lorenzo e Festa della Municeddha si conferma un binomio vincente: un fiume in piena di gente per trascorrere una serata in un’atmosfera unica. Cibo genuino, organizzazione perfetta, musica popolare, pizzica e divertimento con un unico comune denominatore: la qualità.

 

Tanti i turisti tornati quest’anno a Cannole, turisti entusiasti che spesso pianificano le proprie vacanze anche in funzione di questa festa, una sagra autentica e identitaria nata per valorizzare il territorio, i suoi prodotti e i suoi talenti.

 

Festa della Municeddha, dunque, èl’appuntamento imperdibile dell’estate per migliaia di persone che si ritrovano in piazza, a Cannole,uniti dallo spirito di condivisione che caratterizza questa kermesse gastronomica.

 

Ieri, 10 agosto, l’apertura in grande stile dell’edizione 2023, con un’affluenza che ha superato le più rosee aspettative.

 

La festa è iniziata prestissimo: quando ancora i volontari della Pro Loco Cerceto controllavano gli ultimi dettagli prima di dare avvio all’edizione 2023, file di persone in coda agli stand del cibo o seduti nell’area ristorante.

La folla ha iniziato a ballare e cantare al ritmo della musica popolare dell’Ensemble Sciacuddhuzzi Francesco Attanasidi Soleto per proseguire poi con la travolgente allegria della Lesionati Band.Infine, il piazzale della festasi è trasformato in una grande discoteca a cielo apertocon Dj Angelelli &Frakatame.

Una serata indimenticabile per gli oltre 250 volontari impegnati nelle varie aree della Festama indimenticabile ancheper i turisti, ma anche per l’intera comunità.

Questa sera saliranno sul palco centrale sarà il turno de ‘ITamburellisti di Torre Paduli’, a seguire lo spettacolo di Antonio Da Costa che sarà seguito dalle selezioni musicali di Dj Muerch&Ptk.

 

Da oggi e fino a lunedì 14 agosto, a Cannole è Festa della Municeddha.