Ultimo appuntamento giovedì 7 settembre con “I Giovedì della Camerata”

34

BARI – Ultimo appuntamento, giovedì 7 settembre alle ore 21con “I Giovedì della Camerata”, la rassegna organizzata dalla Camerata Musicale Barese in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”.

Il giornalista e critico musicale Ernesto Assante e la cantautrice e performer Roberta Giallo raccontano, dialogando, il loro incontro con Lucio Dalla, uno dei più geniali, istrionici, talentuosi cantautori che la nostra storia musicale abbia mai avuto.

Assante ricorderà, attraverso aneddoti seri, folli e divertenti, il celebre artista bolognese e il mito creatosi intorno a lui, ricostruendone il background e la storia personale e musicale di un uomo dalle mille sfaccettature. Ad incorniciare il racconto, alcune tra le più iconiche canzoni di Lucio, reinterpretate dalla talentuosa Roberta Giallo, artista a cui Lucio era particolarmente affezionato.

In un equilibrato mix di musica e parole, ascolteremo la voce e le capacità strumentali di Roberta Giallo, performer completa, avendo realizzato dischi e concerti, collaborato a colonne sonore e portato in scena spettacoli teatrali.

Sarà ripercorsa tutta la storia musicale di Lucio Dalla, attraverso l’ascolto, in una versione intima e con arrangiamenti originali, delle canzoni più rappresentative della vita di un uomo che ha saputo osare, sperimentare, sia nella musica che nella vita, con grande libertà e coraggio.

La storia di Roberta Giallo, poi, ha qualcosa in comune con quella di Lucio, per essersi costruita passo dopo passo, concerto dopo concerto. Inizia la sua carriera aprendo il concerto di Sting in piazza del Plebiscito a Napoli, in diretta su All Music, in cui viene notata da Mauro Malavasi che la introduce a Lucio Dalla, con cui nasce subito una profonda amicizia. Roberta Giallo nel corso della sua carriera fa incetta di premi, dal Premio dei Premi MEI al Premio Bindi, passando per “Un CertainRegard” Musicultura. Si esibisce nei più prestigiosi teatri e luoghi della cultura, in Italia e all’estero, portando in scena concerti e spettacoli con Federico Rampini, Ernesto Assante, Gino Castaldo e molti altri, vantando collaborazioni con artisti del calibro di Corrado Rustici e Samuele Bersani. Nel 2014 esce l’EP “Di luce propria”, mentre l’anno segue vede la pubblicazione del singolo “Animale”, per proseguire nel 2016 con i brani “Start” e “Amore amor”. Nello stesso anno porta in scena ad Hong Kong lo spettacolo “Trip Of A dreaming Soul”, un one woman show: sue la sceneggiatura, la regia e la performance. Nel 2017 pubblica il disco “L’oscurità di Guillaume” e il singolo “In amore muoio di frontale”. Il 2018 e il 2019 sono scanditi dal tour mondiale “Astronave Gialla World Tour”, che fa tappa a Hong Kong, Mosca, Kiev, Istanbul, Los Angeles, Ho Chi Min, Singapore, Monte Carlo, Porto, Oslo. Nel 2019 debutta sul grande schermo nelle vesti di attrice protagonista nel film “Il Conte Magico”, per cui riceve la menzione come miglior attrice al Symbolic Art Film Festival di San Pietroburgo. Lavora alla realizzazione di diverse colonne sonore tra cui il film “Il cuore grande delle ragazze” di Pupi Avati. Nel 2020 pubblica il disco “Vicina Vicina”el’anno seguente debuttacome scrittrice con “Web Love Story” (Pendragon) il suo primo romanzo, che ripercorre le vicende che hanno ispirato il disco “L’oscurità di Guillaume”. Il 4 marzo 2022, in occasione del compleanno del cantautore Lucio Dalla, la cantautrice pubblica “La città di Lucio Dalla”, un brano che vuole essere un omaggio, un tributo e soprattutto un ringraziamento all’artista bolognese per eccellenza e alla sua città.

Accanto a lei Ernesto Assante, noto giornalista,autore e conduttore televisivo e radiofonico.Fondatore di Repubblica.it e di Kataweb è anche direttore artistico dei festival Medimex e Collisioni.Ha insegnato Teorie e tecnica dei Nuovi Media e Analisi dei linguaggi musicali all’Università Sapienza di Roma, Giornalismo Musicale al Master Critica Giornalistica all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico e collabora al Saint Louis Club House.Assante ha pubblicato circa trenta libri sulla musica e sulle nuove tecnologie editi in Italia, Inghilterra, Francia, Germania, Stati Uniti, Polonia, Olanda: La Storia del Rock (Savelli 1983), Paesaggio metropolitano (Feltrinelli 1985) e Genesi (Castelvecchi 1997). Per Einaudi ha pubblicato con Gino Castaldo Blues, Jazz, Pop, Rock e 33 dischi senza i quali non si può vivere.Nel 2021 ha pubblicato con Gino Castaldo Lucio Dalla (Mondadori) un ritratto che non c’era, e che decisamente mancava, dell’artista nato il 4 marzo del 1943. Una biografia umana piena di musica e una biografia musicale piena di vita.

Costo del biglietto € 15, ridotto under 26 € 10.

Per informazioni e acquisti rivolgersi agli uffici della Camerata Musicale Barese in Via Sparano 141 (tel. 080/521.19.08) tutti i giorni dal lunedì al sabato mattina e pomeriggio, o recarsi direttamente nel cortile dell’Ateneo barese (ingresso da Via Nicolai) giovedì 7 settembre a partire dalle ore 19.30.Info anche sul sito www.cameratamusicalebarese.it.