Visite all’Oasi e film sotto la Luna per la Mostra Cinema Taranto

76

TARANTO – Seconda settimana di eventi per Mediterraneo Uno +, settima edizione della Mostra del Cinema di Taranto dedicata alle eccellenze artistiche dei Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum. Dal 12 al 16 settembre spazio alla rassegna “Contemporary” con i film in concorso, montepremi 5mila euro, con proiezioni gratuite nell’Oasi dei Battendieri (strada Circummarpiccolo-Taranto) su due schermi: “Luna” e “Acqua” con film dalle ore 20:00 a mezzanotte. Ogni proiezione sarà preceduta alle ore 18:00 da visite guidate gratuite nel sito a cura di Enza Tomaselli in collaborazione con WWF Taranto. Sempre attive le sedi di Ketos e Conservatorio Paisiello nella Città Vecchia di Taranto dove si terranno workshop e masterclass sui mestieri del cinema. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti. Direzione artistica del regista Mimmo Mongelli. La kermesse è organizzata da Levante International Film Festival-Mostra del Cinema di Taranto, realizzata nell’ambito dell’Apulia Cinefestival Network 2023 con il sostegno di Regione Puglia e Apulia Film Commission e con la partecipazione del Comune di Taranto.

 

Nel programma di martedì 12 settembre, nell’Oasi dei Battendieri (strada Circummarpiccolo Taranto) alle ore 18:00 visite guidate gratuite nel sito a cura di Enza Tomaselli in collaborazione con WWF Taranto (non occorre prenotazione). Dalle ore 20:00 le proiezioni per la rassegna “Contemporary”. Sullo schermo “Luna”: “We are all dogs” di Ali Mohammadi Iran, “Sampo” di Marziyehriahi, “Ballatoio 5” di De Angelis, “Caramelle” di Panebarco, “Beyro” di Morteza” di Ali Abasmirzaei, “The white caravan” di Cretella e Alfieri, “The Stranded” di Mahyari.

Sempre dalle ore 20:00, sullo schermo “Acqua”: “Helezon Degisken” di Abdal, “Ugolino” di Trullu, “Dignity” di Katsmiris, “Unnamed” di Salimi, “Calcutta 8.40” di France, “Special Doctor” di Vitver.

 

Mercoledì 13 settembre, nell’Oasi dei Battendieri alle ore 18:00 visite guidate gratuite nel sito a cura di Enza Tomaselli in collaborazione con WWF Taranto (non occorre prenotazione). Alle ore 19.00 il recupero del talk «Il Mediterraneo. Un mare di paradossi» con il prof. Furio Biagini. Dalle ore 20:00 le proiezioni per la rassegna “Contemporary”. Sullo schermo “Luna”: “Ieri” di Paganelli, “Cani” di Naar e Banfi, “The last party” di Damiani, “The weight of leve leve” di Aleixo, “Il grande male” di Tani, “La sposa” di Di Viesto, “Houseparty” di Marino, “Pass” di Abdollahi.

Sempre dalle ore 20:00, sullo schermo “Acqua”: “A haunting winter’s tale” di Sicuranza, “Help” di Hosseinzadeh, “The woma from far blue” di Masarwa, “Pizza panic” di Malaguti, “Elektra” di Birzri, “Game over” di Mayahy, “Richter” di Kukali.