Torre Alemanna, una rievocazione medievale per scoprire la storia del museo

Il 16 e 17 settembre a Borgo Libertà la cerimonia di insediamento dei Cavalieri Teutonici tra musiche, abiti e cibi del 1200

44

Una suggestiva “Rievocazione storica” per raccontare un episodio che ha segnato il nostro territorio e l’origine del Complesso Monumentale di Torre Alemanna, sito a Borgo Libertà, a pochi chilometri da Cerignola. Sabato 16 e domenica 17 settembre 2023 sarà possibile rivivere il momento dell’istituzione della Commenda autonoma di Corneto (Torre Alemanna) avvenuta in seguito alla donazione delle terre da parte dell’imperatore Federico II all’Ordine religioso militare dei Cavalieri Teutonici. Nel corso della due giorni, all’interno del complesso monumentale e sul piazzale esterno, cuore della borgata, i visitatori vivranno un’esperienza immersiva nel Medioevo, rivivendo quel periodo storico anche grazie ai costumi, i figuranti, le musiche, i cavalli, il cibo e l’atmosfera riprodotta. Sarà come effettuare un viaggio indietro nel tempo, anche grazie allo spirito evocativo del luogo e al racconto animato dell’episodio che ricorda la presenza dei Cavalieri Teutonici nel territorio della Capitanata.

La “Rievocazione storica” è organizzata dalla cooperativa sociale Frequenze, ente gestore di Torre Alemanna, e finanziata dal Comune di Cerignola attraverso l’assessorato alle Politiche Sociali. Nel corso della due giorni, dunque, si vivrà la cerimonia di insediamento dei Cavalieri Teutonici che saranno accolti dalla comunità festante di Corneto. In questo viaggio nella storia sarà possibile conoscere le danze e le musiche medievali, visitare il Mercato e il Collegio di arti e mestieri, assistere alle esibizioni di combattimenti di scherma e tiro con l’arco, assaporare pietanze medievali, come la zuppa di orzo perlato con rape. Previste anche visite guidate alla Torre che costituisce, con il Palazzo dell’Abate ed i corpi perimetrali un tempo destinati a residenza e stalle, il nucleo centrale dell’intero complesso. Ed è qui che è sorto il Museo di Torre Alemanna, un polo culturale capace di rievocare storia e leggende e di diffondere la conoscenza del territorio.
Questi i due momenti: Sabato 16 settembre: dalle ore 17 alle 22; Domenica 17 settembre: dalle ore 10 (con l’ingresso dei cavalli) alle 21.00

Tutte le attività sono ad ingresso libero ad eccezione del percorso gastronomico medievale “Sapori del 1200”, a cura dell’Accademia Medievale del Gusto, per il quale si paga un biglietto.