Domenica 1 ottobre “Requiem for the living” Chiesa di Sant’Irene a Lecce

82

LECCE – Prende il via la nuova stagione concertistica della Camerata Musicale Salentina, giunta quest’anno alla sua 54^ edizione. In attesa del concerto inaugurale di domenica 29 ottobre al Teatro Apollo, che vedrà protagonista l’arpista Claudia Lucia Lamanna insieme all’Orchestra Filarmonica Pugliese diretta da Wolfgang Kurz, grande anteprima a ingresso gratuito domenica 1 ottobre alle ore 20 nella Chiesa di Sant’Irene a Lecce.

Piatto forte della serata saranno le musiche di Dan Forrest, compositore americano nato nel 1978: nella prima parte verrà eseguito il “Pater Noster”, opera dedicata a S.S. Papa Francesco (commissionata dalla Fondazione Cucinelli ed eseguita in Prima mondiale il 3 luglio 2022 per il Festival Villa Solomei); nella seconda parte il “Requiem for the living” per soli, coro e piccola orchestra.

Protagonisti del concerto saranno il Coro Canticum Novum di Solomeo, l’Orchestra da camera di Perugia, Klara Lužnik (soprano), Feiye Wang (tenore) e Margherita Sciddurlo (organista). Dirige Fabio Ciofini.

Il concerto è organizzato in collaborazione con la Fondazione Brunello e Federica Cucinelli di Solomeo, realtà preziosa e significativa di un connubio tra arte e imprenditoria illuminata e attenta.

Dan Forrest è stato descritto come un compositore “di una magnifica e superba scrittura corale, ricca di momenti emozionanti” (Salt Lake Tribune). Le sue opere hanno ricevuto decine di premi e riconoscimenti e sono state eseguite in importanti sedi in tutto il mondo. Il suo Requiem per la vita, acclamato dalla critica (2013), è velocemente diventato il suo lavoro più noto, con concerti negli Stati Uniti (tra cui svariate date nella celebre Carnegie Hall) e in Sud America, Europa, Africa e Asia. Forrest ha conseguito una laurea in composizione presso l’Università del Kansas e un master in pianoforte. Svolge una intensa attività didattica, sia nelle Università sia presso diversi cori americani ed europei.

Fondata dal M° Carlo Vitale nel 1970, la Camerata Musicale Salentina è sostenuta dal Ministero della Cultura, dalla Regione Puglia e dal Comune di Lecce.
Sponsor della manifestazione Banca Popolare Pugliese.

BIGLIETTO SOSPESO
Un “biglietto sospeso” per chi non può permettersi di andare a teatro: solidarietà e cultura si fondono nell’iniziativa della Camerata Musicale Salentina. Il meccanismo è molto semplice: chiunque, con soli 2 €, può offrire un “biglietto sospeso” e fare in modo che il teatro sia davvero uno strumento di cultura per tutti.
Per ogni biglietto sospeso donato, la Camerata ne offrirà un altro. Le Associazioni solidali che vogliono collaborare a questo progetto possono contattare gli uffici della Camerata al 348 0072655.