Giornata delle Forze Armate: le divise storiche dei Carabinieri in vetrina da Nugnes a Trani

In occasione della festa del 4 novembre, Palazzo Pugliese si veste in alta uniforme

13

TRANI (BAT) – La dimora storica ottocentesca nel cuore della città di Trani, che ospita il luxury multibrand Nugnes, per la giornata che celebra l’unità nazionale e le forze armate, dedicherà una delle sue vetrine su Corso Vittorio Emanuele all’Arma dei Carabinieri, allestendola con alte uniformi storiche.

Un tributo per promuovere la commemorazione del 4 novembre, ricordandone il valore storico e nazionale anche alle nuove generazioni. La Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate ha, infatti, un ruolo di peculiare rilevanza perché simboleggia anche la tormentata costruzione dell’ideale di una Italia unita alla fine del primo conflitto mondiale.

A Roma le più alte cariche dello Stato si riuniscono dinanzi all’Altare della Patria dove simbolicamente il Presidente della Repubblica depone una corona di alloro sulla tomba del Milite ignoto.

Nugnes, per l’occasione, ha coinvolto l’Arma dei carabinieri e il Comando Provinciale di Barletta Andria Trani, con la cui collaborazione le alte uniformi della Benemerita si potranno ammirare per tutta la giornata di sabato 4 novembre.

Un’iniziativa che vuole evidenziare il ruolo delle forze armate e, in particolar modo, dell’Arma dei Carabinieri, passata nel 2000 da prima Arma dell’Esercito Italiano a forza armata in servizio permanente di pubblica sicurezza, in special modo nei difficili tempi moderni in cui imperversano conflitti bellici che hanno riattualizzato il ruolo della Difesa nel contesto sociale, a tutela dei più deboli e della società tutta.

«Un importante messaggio alla città e alla provincia – dichiara il neo comandante provinciale BAT dei carabinieri colonnello Massimiliano Galasso -, promosso unitamente ad una eccellenza dell’imprenditoria di questa splendida città. Un’iniziativa che esalta il nostro ruolo di custodi della sicurezza al fianco delle realtà laboriose del territorio».