“La storia di Hansel e Gretel” apre domenica la Stagione Famiglie a teatro

31

MOLFETTA (Bari) – La rivisitazione teatrale di una delle più conosciute – e amate – favole apre la Stagione Famiglie a teatro alla Cittadella degli artisti di Molfetta, curata da Teresa Ludovico per Teatri di Bari. Domenica 19 novembre alle 18 in scena La storia di Hansel e Gretel, produzione Crest scritta da Katia Scarimbolo e diretta da Michelangelo Campanale. Catia Caramia, Cinzia Greco, Giuseppe Marzio e Luigi Tagliente nello spettacolo che ci porta tra le fitte foreste della regione tedesca dello Spessart, per vivere le avventure di due bambini, Hansel e Gretel appunto, e il loro incontro con un personaggio mutevole: una donna che appare ai due fratellini bellissima, accogliente e materna, ma anche strega che inganna e mangia i bambini.

Lo spettacolo, consigliato a un pubblico dai 5 agli 11 anni, è più di una storia dedicata all’infanzia, come ricorda l’autrice: “In tempi di recessione economica, raccontare ai bimbi della società dei consumi una favola che prende avvio proprio dalla prosastica difficoltà di un padre e di una madre a sfamare i figli può non essere un esercizio di stile. Del resto, le favole non lo sono mai. Quali ansie d’abbandono, paura di non vedere soddisfatti i propri bisogni, quali fantasmi prendono corpo in bambini che sentono minacciata la propria avidità di benessere?”. Uno spettacolo sospeso tra realtà e favola, perché i bambini imparino a dare valore alle cose e soprattutto alla loro capacità di discernere e conquistarle, a superare la dipendenza passiva, quella dai genitori e quella… dall’abbondanza.

Biglietto unico per gli spettacoli della Stagione famiglie a teatro di 6 euro. Disponibile anche un abbonamento non nominale che garantisce 10 ingressi da utilizzare anche per lo stesso spettacolo al prezzo speciale di 40 euro. I biglietti si possono acquistare al botteghino (via Bisceglie 775, Molfetta) e online sul circuito Vivaticket. La Stagione completa è disponibile su www.teatridibari.it, per info si può chiamare il numero 392 16 38 782

La Stagione ‘Famiglie a teatro’ della Cittadella degli artisti è realizzata con il sostegno del Ministero della Cultura, della Regione Puglia e del Comune di Molfetta.