Anche domani e dal 26 al 30 dicembre Wonder Christmas Land

63

GALLIPOLI (Lecce) – Ancora in scena a Gallipoli e per tutto il periodo delle feste, con migliaia di presenze da tutta Italia e non solo, la grande produzione teatrale sul Natale del WONDER CHRISTMAS LAND. Protagonisti oltre quaranta tra attori e ballerini, in movimento tra cinque differenti ambientazioni, performance interattive, parate coreografiche, spettacoli luminosi, macro-ambientazioni a tema e tante meraviglie nello spettacolo firmato da POIEOFOLA’-CostruzioniTeatrali con il team di esperti scenografi di “Ragazzi di Via Malinconico”. Ad accogliere la nona edizione dell’evento è la Galleria dei due Mari, posta ai piedi del castello angioino, nel centro storico della cittadina ionica, tutti i giorni, ancora domani, domenica 24 dicembre, con ingressi previsti alle ore 16.30 e alle ore 19.00. Poi, dopo la pausa nel giorno di Natale, il Wonder si riaccenderà di nuovo dal 26 al 29 dicembre per quattro speciali giornate con la “La Grande Cerimonia” che vedrà insieme sia Babbo Natale che la Befana che accoglieranno grandi e piccini nel grande salone delle feste. Il Wonder proseguirà poi fino al 7 gennaio (programmazione secondo calendario consultabile su www.wonderchristmasland.it). La durata complessiva del percorso è di circa due ore.

 

BIGLIETTI: 15 euro bambini (dai 12 mesi in su) e 20 euro adulti. Gli appuntamenti speciali del 26, 27 e 28 dicembre con La Grande Cerimonia 18 euro bambini e 23 euro adulto.

 

Il percorso e gli allestimenti sono tutti esclusivamente al coperto. L’accesso a WCL è da Piazzetta dei Musicisti (scarpata del castello).

 

La costruzione di Wonder Christmas Land parte ogni anno già nel periodo estivo, grazie ad un Laboratorio di scenografia nell’ambito del quale vengono realizzate le opere, per lo più in cartapesta, pensate ad hoc per la location della Galleria Dei Due Mari (grazie alla collaborazione dell’amministrazione comunale della Città di Gallipoli).

Il team di lavoro è guidato come sempre dagli autori di POIEOFOLA’-CostruzioniTeatrali Roberto Marius Treglia e Alberto Greco, ideatori del format. Le maestose scenografie sono realizzate puntualmente dal gruppo di artigiani della cartapesta dei “Ragazzi di Via Malinconico”, con l’ausilio significativo di artisti locali, decoratori e professionisti dell’allestimento scenico, oltreché di costumisti d’esperienza impegnati per mesi nella realizzazione degli abiti.

Wonder Christmas Land è uno spettacolo itinerante per il pubblico che si ritrova a scoprire un mondo magico fatto di zucchero, neve e magia, fino all’attesa udienza con Babbo Natale e/o con la Befana, momento magico per eccellenza, sublimazione del percorso.

 

“Per noi il Natale è il tempo delle meraviglie, che da quasi un decennio abbiamo deciso di condividere celebrandolo in comunione. Oggi lo facciamo, appunto, con le migliaia di presenze che ormai raggiungono il Salento da ognidove per prendere parte al nostro sogno” dicono Alberto Greco e Roberto Marius Treglia. “Quest’anno, nel Wonder 2023, giochiamo e riflettiamo sul tema del tempo, sul suo valore e sulla sua bellezza, e, con uno sguardo sempre aperto ai temi d’attualità, non potevamo non portare il nostro messaggio contro le guerre. Crediamo che anche nelle occasioni più piacevoli, trovarsi a riflettere, anche se con la fortuna di un sorriso sul volto, sia necessario e opportuno, per grandi e piccini”.

 

CALENDARIO

Il 23 e 24 dicembre è prevista l’udienza con Babbo Natale; il 30 dicembre e l’1, 4, 5, 6 e 7 gennaio l’udienza con la Befana; quattro speciali appuntamenti sono previsti nei giorni 26, 27, 28 e 29 dicembre con “La Grande Cerimonia” che vedrà insieme sia Babbo Natale che la Befana. Wonder Christamas land si svolge in fasce orarie prestabilite. La durata è di circa due ore.

 

Sabato 23 dicembre
         (16:30, 19:00)

Domenica 24 dicembre      (16:30, 19:00)

Lunedì 26 dicembre
        (10:00, 16:30, 19:00)

Martedì 27 dicembre 
        (16:30, 19:00)

Mercoledì 28 dicembre 
    (16:30, 19:00)

Giovedì 29 dicembre          (16:30, 19:00)

Sabato 30 dicembre             (16:30, 19:00)

Lunedì 1 gennaio                (16:30, 19:00)

Giovedì 4 gennaio               (16:30, 19:00)

Venerdì 5 gennaio
             (16:30, 19:00)

Sabato 6 gennaio
             (16:30, 19:00)

Domenica 7 gennaio          (16:30, 19:00)