Sabato 30 Music Platform presenta a Scorrano il sesto appuntamento di “Vespri – Frequenze e Percorsi”. Ospite il pianista e compositore Toni Tarantino

403

SCORRANO (Lecce) – Turismo lento, installazioni e musica contemporanea è la formula proposta da Music Platform per scoprire il centro storico di Scorrano sabato 30 dicembre con “Vespri – Frequenze e percorsi”, format itinerante che mette insieme paesaggi naturali, sperimentazioni artistiche, percorsi di conoscenza ed esperienze musicali uniche nel loro genere. Grazie alla collaborazione e il supporto del Comune di Scorrano, Music Platform dà vita ad un percorso esclusivo nella storia di una delle città più antiche del Salento tra corti, chiese, palazzi, vicoli, misteriose iscrizioni ed installazioni luminose create dai più importanti maestri “paratori” provenienti da tutta la regione. A partire dal pomeriggio fino a sera, “Vespri – Frequenze e percorsi” promuove un’esplorazione culturale alla scoperta del volto inedito del borgo: dalle tracce di epoca medievale sino alle evidenze contemporanee nell’atmosfera sognante del Natale.

 

Il tour prevede tre turni (ore 17, 19 e 21) e parte con una degustazione di prodotti tipici offerta dall’azienda La Cupa presso il Museo delle Luminarie di Puglia. Dopo questo benvenuto, gli ospiti possono addentrarsi nella storia di un museo, fresco di inaugurazione, incentrato sulle architetture luminose e le maestranze che, attraverso i secoli, hanno reso nota Scorrano come “città delle luci” a livello internazionale. Ci si inoltra poi nel cuore del centro storico, risalente al XII secolo, attraversando gli intricati vicoli del borgo per poi proseguire verso la Chiesa Madre e la suggestiva “Casa dei Preti”, affrescata con dipinti realizzati nel XVI secolo.

 

La Chiesa degli Agostiniani, ultima tappa del percorso, accoglie il live del pianista Toni Tarantino, autore di un’opera creata ad hoc per Vespri. Dopo gli studi in Puglia, Tarantino si specializza all’estero dove frequenta il “Prins Claus Conservatorium” di Groningen, in Olanda, dove studia piano jazz e arrangiamento. Negli anni collabora con musicisti del calibro di Alborosie e Dj Gruff, pioniere dell’hip hop in Italia, come compositore, pianista e trombettista in studio e per i live dei due musicisti. Non abbandona mai il suo lavoro di compositore: lo scorso 13 novembre lancia infatti “Pensieri Pianistici”, raccolta di otto brani originali che si articolano con fluidità dal piano solo all’utilizzo di live looping ed elettronica. Per “Vespri – Frequenze e percorsi” il musicista presenta inoltre l’anteprima di “Pensieri Elettronici”, voce nuova nella sua personale visione pianistica e compositiva.

 

L’esperienza di “Vespri – Frequenze e Percorsi” è a numero limitato di posti (50 posti ogni turno). Consta di tre turni di visite guidate: ore 17 – 19 – 21. Il punto di ritrovo è presso il Museo delle Luminarie, ingresso in via Armando Diaz. Si consiglia di raggiungere il punto di ritrovo mezz’ora prima del turno. Prenotazione obbligatoria.