Notte di Capodanno a Brindisi, la festa è in piazza Mercato

77

BRINDISI – Si avvicina la notte più attesa dell’anno e Brindisi si prepara a festeggiare nel segno della musica, dei brindisi e del divertimento. L’appuntamento per la notte di San Silvestro è in piazza Mercato, poco prima della mezzanotte: ritmi in crescendo per accendere l’energia e la voglia di divertirsi. Appuntamento alle ore 23 del 31 dicembre con “Capodanno in Città“, lo spettacolo inserito nella rassegna “Brindisi a Natale 2023” – organizzata dal Comune di Brindisi – per la notte più lunga dell’anno, quella che trascinerà il pubblico sulle note della musica più coinvolgente e contagiosa: impossibile non ballare e non cantare pezzi che hanno segnato la colonna sonora di intere generazioni.

In primo piano, la Blu70 Big Band con il suo viaggio musicale attraverso gli anni e il repertorio di interpreti che hanno saputo unire la musica alle immagini, alla tensione e alle sensazioni delle parole: spazio ai grandi classici dei cantautori italiani e alle hit internazionali che hanno unito generazioni appassionando il pubblico di tutto il mondo, dal soul al rock, dal pop al funk. A seguire, Djwep prenderà il comando della scena dando vita a un live set fatto di suoni e atmosfere, di grande impatto e intensità per mantenere alta l’energia della notte, accompagnato dalla straordinaria Marianna Voice, voce protagonista e anima delle più esclusive serate pugliesi. Sul palco anche le ballerine della discoteca Malè, che con le loro coreografie aggiungeranno un tocco di spettacolarità alla festa, un connubio di passione e tecnica pensato per creare un’atmosfera unica e di più grande suggestione.

I cerimonieri ufficiali della notte saranno due figure di lungo corso come Sandro Toffi e Mino MolfettaToffi guiderà il countdown verso la mezzanotte, un momento carico di emozioni e aspettative. Subito dopo, Mino Molfetta condurrà il pubblico in una notte di festa e divertimento senza sosta trasformando la piazza nel cuore pulsante di Brindisi e contagiando il pubblico con la voglia di ballare, di stare insieme e di brindare al nuovo anno con gli auspici migliori. Un invito a rimanere in città e fare comunità fin dai primi battiti del 2024.