A Ruffano l’imperdibile volo della Befana

77

RUFFANO (Lecce) – Un altro memorabile anno in compagnia del Natale a Ruffano volge al termine, ma non prima di vivere uno dei momenti più attesi di “InCanto di Natale”, il calendario di eventi proposto per le festività dall’assessora a Cultura e Turismo Pamela Daniele.

Venerdì 5 e sabato 6 gennaio sono le ultime due date in calendario, con la serata dell’Epifania che sarà dedicata all’imperdibile volo della Befana, completamente rinnovato rispetto a quello dello scorso anno.

Protagonista ancora una volta il centro storico di Ruffano che in queste festività, sin dall’inaugurazione dell’8 dicembre scorso, ha accolto migliaia di visitatori nel suo villaggio di Natale.

Il borgo antico ha incantato adulti e bambini con allestimenti unici, luminarie speciali, mercatini, street food, musica e tante attività.

Venerdì 5 gennaio sarà possibile tornare a visitarlo accompagnati dalle note della New Classic Band, che porterà in concerto i grandi successi internazionali dagli anni 70 in poi. E ci sarà un’assoluta novità: la Casetta della Befana in vico Piccinni II, aperta anche la sera dell’Epifania.

LA BEFANA ED IL KIDS FESTIVAL

Sabato 6 poi il magico volo della Befana, a partire dalle ore 18e30.

Attesa da una folla trepidante, la Befana sorvolerà piazza IV Novembre con una borsa piena di dolci. Sarà un volo in teleferica, anche questo una assoluta novità, del tutto diverso da quello della precedente edizione. Una grande emozione per quanti la osserveranno col nasò all’insù, attendendo che raggiunga nuovamente la sua casetta in vico Piccinni II per concedersi all’abbraccio dei bambini.

L’evento, organizzato dal sindaco Antonio Cavallo con l’assessora alla Cultura ed al Turismo Pamela Daniele, sarà realizzato con il prezioso contributo dei vigili del fuoco. Grazie al lavoro di coordinamento del consigliere comunale con delega alla Sicurezza Mimmo Lucatelli, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Lecce (guidato dalla comandante ing. Roberta Lala) e l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco con sede operativa a Ruffano (presieduta da Cosimo Monsellato) garantiranno volo in completa sicurezza, mediante l’utilizzo delle tecniche SAF (speleo-alpino-fluviali).

E non è tutto: l’arrivo della Befana sarà solo l’inizio della festa. Il momento che darà il là ad un vero e proprio festival per bambini, con truccatore, zucchero filato gratuito, artista dei palloncini, farfalle sui trampoli e concerto degli Ipergalattici, con le mitiche sigle dei cartoni animati più amati.

Il 6 gennaio, ovviamente, sarà occasione anche per i più grandi di godere di tutte le attrazioni di InCanto di Natale: ci sarà ancora Babbo Natale, pronto a congedarsi ed a salutarci in attesa del prossimo inverno, la fantastica Giostra dei Desideri (la splendida giostra a cavalli), la nuovissima Casetta degli Elfi, il presepe artistico di comunità nel frantoio ipogeo di via Mons. D’Urso, il mercatino dell’artigianato e le tante casette in legno che accolgono gli stand dello street-food con proposte dolci e salate, tutte da gustare.

Senza dimenticare gli omini di zenzero della famiglia ginger-bread, i folletti, la nuova altalena dei selfie ed il gettonatissimo grinch.

Con grande soddisfazione, l’assessora alla Cultura ed al Turismo Pamela Daniele commenta: “Quest’anno InCanto di Natale è stato arricchito da tante novità. Abbiamo realizzato un evento cresciuto sia nelle proposte che negli spazi interessati, per rispondere alla grande partecipazione dello scorso anno. Ne è nato un Natale indimenticabile, per il quale devo ringraziare quanti hanno sostenuto l’idea con il proprio lavoro e le proprie competenze. Le ultime due serate chiuderanno in grande il calendario di eventi, per lasciare anche stavolta in tutti noi quella voglia di ritrovarci ancora qui il prossimo inverno”.

Il consigliere con delega alla Sicurezza Mimmo Lucatelli sottolinea: “Già nel 2023 il volo della Befana si è dimostrato uno degli appuntamenti natalizi più attesi sul territorio salentino. Ringrazio per questo i professionisti che lo renderanno possibile garantendo anche stavolta la sicurezza di tutti: l’impegno dietro le quinte dei vigili del fuoco, che da giorni sono al lavoro per una riuscita ottimale, è un elemento imprescindibile per la realizzazione dell’evento”.

Chiude il sindaco Antonio Cavallo: “In queste festività InCanto di Natale ha avuto una risposta di pubblico eccezionale, che conferma ancora una volta come Ruffano abbia tutte le potenzialità per essere un centro vivo ed attrattivo. L’eco del Natale a Ruffano ha superato i confini del Salento, attirando la curiosità di tutta la Puglia e rimbalzando nei racconti dei visitatori, della stampa, degli influencer. La nostra amministrazione continuerà a lavorare in questo senso, per stimolare una crescita continua del nostro centro. Intanto, invito tutti a non perdere il volo della Befana, vera ciliegina sulla torta del nostro calendario di eventi natalizi”.