Eugenio Finardi in “Euphonia Suite” venerdì 23 febbraio al Teatro Nuovo di Martina Franca

25

MARTINA FRANCA (Taranto) – Ancora un appuntamento con la grande musica d’autore. Dopo lo straordinario successo di pubblico registrato in occasione del concerto di Sergio Cammariere, il prossimo 23 febbraio  a calcare il palco del Teatro Nuovo sarà un altro straordinario interprete della musica italiana, Eugenio Finardi che fa tappa a Martina Franca con il suo tour “Euphonia Suite”.

Uno spettacolo, inserito nel cartellone della stagione teatrale del Comune di Martina Franca, promossa in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese,  in cui il grande cantautore milanese (Premio Tenco 2023 alla carriera) rilegge il suo repertorio discografico, ma anche quello di autori da lui profondamente amati, affidandosi all’estro ed alla tecnica musicale di due talentuosi musicisti pugliesi; il pianista Mirko Signorile e il sassofonista Raffaele Casarano.

Uno spettacolo in cui il Trio d’eccezione, tramite un linguaggio musicale colorito ed emozionato, esprime al meglio la mirabile arte della improvvisazione totale e della composizione estemporanea: dalle mani magiche di Mirko Signorile, dal timbro calibrato sulle frequenze di Eugenio Finardi, dai crescendo del sassofono di Casarano.

Una Suite per un pubblico vasto e trasversale in cui ogni ascoltatore può trovare il proprio angolo in cui emozionarsi. Un luogo di cultura musicale in cui tutti i generi si incontrano: Jazz, Blues, Rock, Classica e Contemporanea.

In occasione di questo straordinario evento, sono attive importanti promozioni sull’acquisto dei biglietti. Fino ad esaurimento posti: primo settore 25 euro (anziché 30) e dal secondo all’ultimo settore, 15 euro.

I biglietti a prezzo speciale “Last Minute” sono disponibili online al link https://bit.ly/3Sndje3, in tutti i punti vendita Ticketone e presso il botteghino del Teatro Nuovo (Via Fanelli, 31 – 080.8407313), dal lunedì alla domenica (escluso il martedì) dalle ore 17.30 alle ore 21.30.

Un altro appuntamento di grande prestigio per il teatro Nuovo che dopo Sergio Cammariere e, in attesa di Fabio Concato, che calcherà il palco del teatro Nuovo il prossimo 2 marzo, sta proponendo appuntamenti con la grande musica d’autore italiana di assoluta qualità.

Eventi che, in un grande e attrezzato contenitore culturale come quello martinese, con i suoi 800 posti, possono trovare la loro ideale collocazione, richiamando il pubblico delle grandi occasioni e quindi rivelandosi anche preziosi sotto l’aspetto del ritorno economico e d’immagine per l’intera città.