Sabato 1° giugno Monteroni di Lecce si accende con la “Notte dei tamburelli”

30

Tutto pronto a Monteroni di Lecce per la seconda edizione della “Notte dei Tamburelli”, evento in programma sabato 1° giugno, con il centro salentino pronto ad essere invaso da centinaia di tamburellisti provenienti anche da fuori regione.

 

La manifestazione, organizzata dall’Associazione Helios di Monteroni di Lecce, con il patrocinio di Provincia di Lecce, Presidenza del Consiglio Regionale della Puglia e Comune di Monteroni, è stata presentata questa mattina a Palazzo Adorno da Andrea Romano, direttore generale della Provincia di Lecce, Mariolina Pizzuto, sindaco del Comune di Monteroni di Lecce, con l’assessore alla Cultura e Turismo Ramona Visconti, Cristian Casilli, consigliere regionale, Maria Antonietta Ianne, presidente Associazione Helios, Fiore Maggiulli, maestro tamburellista, Pasquale Zonno e Giampaolo Catalano, del gruppo The Lesionati.

 

“Siamo contenti come Provincia di Lecce di patrocinare e condividere lo spirito di questo grande evento di partecipazione popolare, che ha come protagonista il tamburello, strumento principe della nostre cultura musicale. Come Ente, inoltre, ci sentiamo legati alla Comunità di Monteroni, che ha dimostrato una grande capacità di riscatto sociale, con lo sguardo ormai proiettato verso il futuro. Il mio augurio è che il ritmo travolgente del tamburello, che inonderà le vie di Monteroni, possa riportarci a vivere vibrazioni positive”, ha dichiarato nel suo indirizzo di saluto il direttore generale dell’Ente Andrea Romano.

 

Il programma, che ha avuto un prologo con le prove del 26 e 28 maggio, proseguirà con le prove generali di mercoledì 29 maggio (ore 18.30), guidate dal maestro Fiore Maggiulli, tamburellista del gruppo Alla Bua. Occasione questa in cui gli aspiranti tamburellisti avranno l’opportunità di affinare le proprie abilità e prepararsi per la serata finale.

 

Sabato 1° giugno, alle ore 20, ritrovo e partenza dalla sede dell’Associazione Helios di tutti i tamburellisti, con il corteo che raggiungerà l’area mercatale dove ad attenderli ci sarà il gruppo “The Lesionati”, che avranno animato il pubblico in attesa della spettacolare ronda a cui darà vita il corteo. Previste esibizioni della Banda dei Tamburi Battenti di Serra Pedace, della Banda di Monteroni, con la presenza di altri ospiti musicali. In chiusura il grande concerto del gruppo Alla Bua. La serata sarà allietata, infine, anche dalla presenza di stand gastronomici e di un’area gluten free.

 

“Siamo felici che questa edizione stia riscontrando un’adesione oltre le nostre aspettative, un successo che sottolinea il legame con la storia del Salento e con le nostre radici. La cosa più bella è vedere quanti bambini si avvicinano al tamburello e quanti si iscrivono ai corsi del nostro maestro Fiore”, ha dichiarato Maria Antonietta Ianne, vicepresidente dell’Associazione Helios di Monteroni di Lecce.

 

La “Notte dei Tamburelli” si è posizionata, già dopo la prima edizione del 2023, tra gli eventi imperdibili per gli amanti della musica popolare e per coloro che desiderano immergersi nella vera cultura salentina.

 

“Per noi come Amministrazione Comunale è assolutamente importante sostenere questi evento, che realizza tre obiettivi che ci stanno a cuore: dare valore alle nostre radici culturali, promuovere i talenti dei nostri territori, e favorire la destagionalizzazione turistica: questa manifestazione può essere considerata come l’apertura della stagione estiva.” ha sottolineato Mariolina Pizzuto, sindaca di Monteroni di Lecce.

 

“Trovo che questo sia un evento fortemente educativo per bambini, genitori e nonni, il cui valore sta soprattutto nell’interazione che crea tra le diverse generazioni. Arte, connessione e educazione sono gli elementi virtuosi di questa serata che vedrà la partecipazione anche da fuori regione, un dettaglio che ci rende orgogliosissimi”, ha concluso il consigliere regionale Cristian Casilli.