Piccoli sguardi, in scena un Babbo a Natale

430

NARDO’ (Lecce) – Torna al Teatro Comunale la rassegna di spettacoli per famiglie Piccoli sguardi, giunta alla decima edizione, organizzata dalla compagnia Terrammare Teatro nell’ambito della stagione teatrale 2018/2019 Lo spettatore incantato, frutto della collaborazione tra Comune di Nardò, Teatro Pubblico Pugliese e la stessa TerramMare Teatro. Domani, domenica 6 gennaio, la compagnia ATGTP – Teatro Pirata di Jesi (An) chiude nel migliore dei modi le feste natalizie con Un Babbo a Natale – la vera storia di Babbo Natale per finta. Uno spettacolo con Enrico Marconi e Valentina Grigò per la regia di Simone Guerro, la drammaturgia di Aniello Nigro e Simone Guerro, la scenografia di Ilaria Sebastianelli e Chiara Gagliardini, luci e fonica di Marco Chiavetti e con il pupazzo Marco Lucci de Il Laborincolo. La durata dello spettacolo è di 60 minuti, la tecnica utilizzata quella del teatro d’attore e di figura, l’età consigliata dai tre ai dieci anni.

A Natale le magie accadono davvero e a volte trasformano la vita per sempre. È ciò che accade a Roberto, il protagonista della nostra storia, uno strano ragazzo solitario che non si fida di nessuno! Roberto odia il Natale ma, essendo senza lavoro, finisce per “andare a fare il Babbo Natale” al centro commerciale della città. Inaspettatamente Roberto incontra una bambina che nella confusione lo guarda in silenzio. Il tempo scorre veloce e arriva la fine della giornata. I negozi stanno chiudendo, sono andati via tutti, tranne la bambina che segue il suo Babbo Natale come un’ombra. Così il nostro protagonista sarà costretto a passare la sua Vigilia di Natale con la bambina.

Ingresso in sala a partire dalle ore 16:30, sipario alle ore 17 (non sarà consentito l’ingresso in sala a spettacolo iniziato). Per la rassegna Piccoli sguardi (6 spettacoli) il biglietto unico ha un costo di 5 euro.