Archeotrekking e passeggiata archologica a Canosa di Puglia

538

CANOSA DI PUGLIA (BAT) – Un 2 giugno insolito quello in programma a Canosa di Puglia: panorami inaspettati, distese verdi puntellate da rossi papaveri, vigneti ed ulivi secolari con  visite guidate in necropoli, ipogei, templi, terme ed abitazioni romane.

La Tango Renato – servizi per l’archeologia e il turismo in collaborazione col Comune di Canosa di Puglia e la Fondazione Archeologica Canosina organizza infatti due appuntamenti per il 2 giugno: l’Archeotrekking, in mattinata (ore 10:00), partendo dal Parco archeologico di San Leucio e proseguendo verso la necropoli dauna di Pietra Caduta, l’ipogeo Varrese, le Terme Lomuscio e il Museo archeologico Nazionale.

Per chi preferisce invece visitare il centro storico, è prevista una passeggiata archeologica  per visitare domus ed ipogei al di sotto di condomini.

Sarà inoltre possibile visitare, sempre a Canosa di Puglia, la Tomba del Principe d’Antiochia, Marco Boemondo d’Altavilla, eroe della I Crociata.

Appuntamento alle ore 10.00, presso il Museo archeologico Nazionale per visitare laDomus romana, il Mausoleo di Boemondo, l’Ipogeo Scocchera B ed il Battistero di San Giovanni.

Per chi vuole visitare la Canosa sotterranea, è in programma invece il è in programma il tour degli ipogei.
Il tour, che partirà alle ore 16.00, comprende l’ipogeo Varrese, l’ipogeo del Cerbero con tecnologia videomapping, l’ipogeo D’Ambra, l’ipogeo di Vico San Martino e l’ipogeo Lagrasta I.

Convenzione con aziende enogastronomiche locali.

Info e prenotazioni: 3338856300, anche tramite Whatsapp