La sera dei miracoli. Al Fusco di Taranto serata di beneficienza per Oncoematologia pediatrica

430

TARANTO – Trenta talenti emergenti e una buona causa in favore del reparto di onco-ematologia pediatrica del SS. Annunziata di Taranto.

Sono questi gli ingredienti fondamentali della serata che il prossimo 21 novembre, sotto la direzione artistica di Miriam Serio per l’accademia musicale “InCanto”, si svolgerà a partire dalle 20,00 al Teatro Fusco, spazio per l’occasione interamente dedicato alla beneficienza e alla buona musica.

Si tratta della quarta edizione de “La sera dei miracoli” che ogni anno ripropone accanto ad un variegato programma artistico, una mission collegata al territorio.

Volevamo anche quest’anno mettere in moto l’energia positiva che deve sostenere quella parte di territorio che combatte e prova a dare risposte adeguate alle emergenze di questa comunità – dice Miriam Serio – per questa ragione sia il programma che la scelta di devolvere l’intero ricavato della serata al reparto che accoglie i nostri bambini è frutto di un lavoro corale svolto con le istituzioni del territorio, il personale sanitario, e gli addetti ai lavori.

Uno sforzo comune che infatti ha messo insieme l’amministrazione comunale di Taranto, che con l’assessore alla cultura, Fabiano Marti, ha concesso il patrocinio dell’ente alla manifestazione, la Provincia con il sostegno diretto del consigliere provinciale Gianni Azzaro e il dott. Valerio Cecinati, primario del reparto di onco-ematologia pediatrica dell’ospedale di Taranto.

A garantire la qualità della proposta oltre alla presenza di Nicola Di Dio, componente dell’Accademia InCanto, ci sono i nomi di importanti professionisti del settore: i direttori d’orchestra RAI e Mediaset, Enzo Campagnoli (Sanremo) e Marco Vito (Amici), dell’autore Rai e paroliere Fabrizio Berlincioni e della cantante jazz Cinzia Tedesco.