Pessima, ecco gli appuntamenti dell’11 marzo

49

MANDURIA (Taranto) – Sostenibilità e legalità sono le parole chiave degli appuntamenti dell’11 marzo alla 280a edizione di Pessima, la storica fiera generalista di Manduria, aperta ogni giorno dalle 9:00 alle 21:00 fino al 12 marzo.

Alle 9:30 nel Padiglione delle Conferenze il Comune di Manduria, Legambiente e la rete dei Comuni Solidali organizzano l’ecoforum L’agenda del futuro e i percorsi di sostenibilità.
Rappresentanti delle istituzioni, associazioni ambientaliste e imprese discutono di nuove pratiche per la sostenibilità e di energie rinnovabili.
Nel corso dell’incontro, al Comune di Manduria sarà consegnata la targa di appartenenza alla Rete dei Comuni Sostenibili. Spazio anche per l’iniziativa Tutti in campo!, campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata promossa dal Comune di Manduria, in collaborazione con Legambiente (consegna degli attestati di partecipazione agli alunni degli istituti comprensivi di Manduria).
Introdotta e condotta da Daniela Salzedo, direttrice regionale di Legambiente Puglia, la conferenza vedrà i saluti del sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro, e della presidente del Circolo Legambiente di Manduria, Anna Scredo. Seguiranno le testimonianze del mondo dell’imprenditoria, rappresentato da Vittorio Moscogiuri, direttore generale di Produttori di Manduria, Leopoldo Versace, director project development di Vestas, Stefano Montanaro, amministratore delegato di Irigom, Gianluca Scarcelli, consulente aziendale e per l’innovazione di Coldiretti Puglia.
Subito dopo interverranno Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente, Ruggero Ronzulli, presidente di Legambiente Puglia, Giovanni Gostoli, direttore dell’associazione Rete dei Comuni Sostenibili, Katia Fusco, assessora all’Ecologia e all’Ambiente del Comune di Manduria, Vito Perrucci, consigliere del Comune di Manduria con delega all’Innovazione e allo Sviluppo sostenibile, Don Antonio Panico, vicario episcopale Arcidiocesi di Taranto.

Nel pomeriggio, a partire dalle 17:30, il presidio manduriano di Libera organizza la conferenza intitolata Manduria verso la legalità. Piccoli passi fatti insieme per recuperare il senso di comunità. Al centro della discussione le pratiche per cercare una via di riscatto dallo smarrimento della coesione sociale. All’incontro interverranno il sindaco di Manduria Gregorio Pecoraro, Maria Grazia Trotti, ex imprenditrice vittima di racket, Ilaria De Vanna, psicologa e mediatrice penale in giustizia riparativa.