Cinema da gustare e Sapori DiVersi alla Locanda Del Giullare

168

TRANI (BAT) – Nei mesi di aprile e maggio la Locanda arricchisce la sua offerta con due percorsi cultural-gastronomici arricchiti dal servizio della nostra brigata! Fin dalla sua nascita La Locanda del Giullare ha provato infatti a raccontarsi non come un semplice luogo in cui “andare a mangiare” ma come uno spazio in cui lasciarsi coinvolgere, travolgere e stravolgere in un’esperienza che ponesse al centro la bellezza della diversità, in quel mix di ingredienti in cui l’arte, il cibo e l’imperfezione ne sono la sostanza.

 

In questa ottica  la Locanda del Giullare presenta:

CINEMA DA GUSTARE

Una rassegna di cinque appuntamenti che proverà a portare in Locanda non solo le ricette il più possibile originali e vicine a quelle usate nei film, ma anche un clima ed un’ambientazione che possano coinvolgere chi verrà a trovarci catapultandolo in situazioni vicine a quelle vissute nelle pellicole, oltre a momenti di animazione “rivisitati” dalla nostra brigatartistica! Gli appuntamenti prevedono l’inizio alle ore 21.00 e saranno di giovedì.

Il primo FILM DA GUSTARE Giovedì 13 aprile sarà “Miseria e Nobiltà” lavoro diretto da Mario Mattoli, tratto dall’omonima opera teatrale di Eduardo Scarpetta, interpretato dal grande Totò.

A seguire:

  • Giovedì 20 aprile “Lo chiamavano Trinità” scritto e diretto da E.B. Clucher con Bud Spencer e Ternce Hill
  • Giovedì 11 maggio “Fantozzi” – personaggio ideato e interpretato da Paolo Villaggio
  • Giovedì 18 maggio “Un Americano a Roma” diretto da Steno ed interpretato da Alberto Sordi
  • Giovedì 25 maggio “Spaghetti a Mezzanotte” diretto da Sergio Martino e con ruolo da protagonista di Lino Banfi

 

SAPORE DI VERSI

Una serie di incontri con autori di libri, in collaborazione con la Biblioteca Comunale G. Bovio di Trani, che raccontano la bellezza della diversità arricchiti dalle interviste di Stefania De Toma, amica della Locanda e narratrice di storie.

Sapore Di Versi apre una serie di eventi che rientrano nel progetto “Diamoci alla P(i)azza Gioia” che si realizza grazie al sostegno della Regione Puglia a valere sull’avviso Puglia Capitale sociale 3.0 – Fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel Terzo Settore (artt. 72 e 73 n. D.Lgs. n. 117/2017).

Agli incontri, che si terranno alle ore 20.30 circa, saranno abbinate degustazioni a cura della Locanda. Ad aprire la rassegna un autore tutto tranese, rimbalzato alle cronache nazionali per aver potuto consegnare e raccontare il suo lavoro anche ai Maneskin nel loro breve soggiorno a Trani, ma anche protagonista della scorsa edizione della Fiera del Libro di torino: Gigi Mintrone,  che ci presenterà il suo libro “Mamma colorami il cuore” – SECOP Edizioni – Venerdì 14 aprile.

A seguire:

  • Venerdì 21 aprile – Lello Marangio, autore brillante e vincitore, tra gli altri, anche del premio letterario “Massimo Troisi 2022” presenterà il suo lavoro “Al mio via scatenate l’infermo” – Editore Homo Scrivens
  • Venerdì 12 maggio sarà la volta di Amadou che ci porterà nel mondo della cultura africana e dei suoi raccontastorie con la casa editrice Modu Modu di Lecce
  • Venerdì 26 maggio incontreremo Orietta Ciammetti e il libro “Comprendere la condizione autistica” della Casa Editrice tranese SD&C Editori, presentato a febbraio a Casa Sanremo
  • Mercoledì 7 giugno “La poesia – l’altra voce nel mondo” di e con Davide Rondoni e Valeria Spagnuolo, un incontro che promette rara emozione e bellezza grazie alle interpretazioni e agli interventi dei due ospiti

 

A noi non resta che… aspettare voi!

Ogni informazione è sulle nostre pagine social e per prenotarsi è sufficiente chiamare o inviare un whats app allo 0883587387