Mercoledì 12 aprile tappa leccese del tour del comico Daniele Tinti alle Officine Cantelmo di Lecce

138

LECCE – Il collettivo Stand Up Comedy Lecce è lieto di presentare il secondo appuntamento con le Comedy Night del 2023. DANIELE TINTI  in “Crossover”Stand Up Comedy Show che si terrà mercoledì 12 aprile negli ambienti delle Officine Cantelmo a Lecce.

CROSSOVER

L’ambientalismo ci distrae dall’inevitabile fine del mondo?
Se morissimo tutti sarebbe davvero così male?
Ma soprattutto, è possibile ridere di tutto questo?
DANIELE TINTI, nel suo nuovo live show di Stand Up Comedy “CROSSOVER”, trova il filo conduttore della risata tra le esperienze più profonde, significative, tragiche e divertenti della vita ai giorni nostri.

DANIELE TINTI

Daniele Tinti nasce a Roma nel 1990 ma si trasferisce prestissimo a l’Aquila, dove rimane per 18 anni, per poi tornare nella capitale.
Partecipa a diversi programmi comici come “Natural Born Comedians” e “Stand Up Comedy” su Comedy Central e “Battute?” su Rai2.
Il suo podcast “Tintoria” è il primo comedy podcast condotto da due stand up comedian italiani: insieme a Stefano Rapone, intervista personaggi italiani e internazionali con tono informale e comico, totalizzando milioni di visualizzazioni/ascolti in oltre 140 puntate.
Dal 2020 partecipa al tour estivo “SummerTrip” esibendosi con Luca Ravenna e Stefano Rapone in varie città d’Italia.
Nel 2021 il suo Special viene distribuito da Amazon Prime Video all’interno della serie “Italian Stand Up”.
Nel 2021 e 2022 è in tour con DILEMMA, il suo nuovo Special prodotto da The Comedy Club e ora disponibile gratis su YouTube.
Dal 2023 riparte in tour in tutta Italia con “CROSSOVER” il suo Nuovo Live.

Cos’è la Stand up Comedy?
La stand-up comedy è una forma di spettacolo in cui un comico si esibisce “in piedi” (in inglese stand-up) davanti a un pubblico, rivolgendosi direttamente a esso, senza la quarta parete.
La stand-up comedy privilegia l’artista. I temi affrontati dal comico stand up vanno dal politico al sociale, è una satira spinta e senza alcun tabù, lo stand up comedian sale sul palco col proprio nome e cognome, senza  “maschere”.