Après La Classe: “Emozionati per il 25 aprile A Sud del Mondo”

9

Grande evento il 25 aprile a Leporano: arrivano anche gli Après La Classe. E poi teatro di burattini, laboratori di archeologia, atmosfere medievali, concerti e dj set.

 

«Siamo molto emozionati e felici. Per noi suonare in Puglia, nella nostra terra, è sempre una grande gioia». Parola degli Après La Classe, attesissimi ospiti dell’evento “A Sud del Mondo” in programma il prossimo 25 aprile al Canneto Beach di Leporano, in provincia di Taranto. «Sarà la nostra data zero- annunciano- quindi la prima occasione per assistere al nuovo show e salutare il nostro pubblico. Come da tradizione, portiamo in scena una fusione di generi musicali che si ritrovano nel patchanka: ritmi latini, rock e reggae che sono da sempre il filo conduttore del nostro lavoro. Sul palco, tanto cuore e tanta energia. Manca davvero pochissimo».

Tra i loro singoli più conosciuti: “Paris”, “Ricominciamo”, “Mammalitaliani”, “Nada Contigo” feat. Alborosie, “L’estate dei miracoli” con Tormento, “Sogno Otro Mundo” con la partecipazione di Manu Chao e “Chiringuito” con Didy & Dj Gruff. La loro esibizione è prevista alle 16:30, ma l’intera giornata è ricca di attività, a partire dalle 10 del mattino e sino alle 23 di sera.

La musica dal vivo protagonista anche con i gruppi “Brasilian Mood Trio” tra samba, bossa nova e rivisitazioni di artisti come Antonio Carlos Jobim e Vinicius De Moraes, e i “Tarantinìdion” per un viaggio suggestivo, tra ritmo e contaminazioni. Spazio anche ai vinyl set del dj Goffry, Attilio Monaco e Perry, mentre dopo il concerto degli Après La Classe arrivano i dj resident Tonio Amendola e Giorgio Vinciguerra, con ospite Beatz To Play e il live set dj di Simone Cisternino.

L’iniziativa è pensata per un target variegato, sia giovani che famiglie con bambini al seguito. Per tutti, la possibilità di vivere momenti all’aria aperta con una proposta culturale variegata. Per i più piccoli, imperdibili i laboratori ArKeogiochi e Vivi la storia con la cooperativa Polisviluppo, lo spettacolo di burattini del Teatro Le Forche con la favola della principessa Bella e del re di Pietrasecca, il Medieval baby party dell’associazione Maria d’Enghien per realizzare un castello di cartone o indossare abiti nello stile dell’epoca, la giocoleria con Amelia Bagalà per imparare a costruire palline con riso e palloncini, le letture a cura di Ciurma libreria per bambini. Ancora: artigianato e vintage, la parata di sbandieratori e musici di Oria, dimostrazioni di salvamento acquatico con la squadra cinofila a cura di Fisa, il miniclub di Asd Canneto Beach. Ma non è tutto: sarà anche possibile scoprire come nascono fumetti, cartoni animati, giochi da tavolo grazie ai workshop artistici di Animatà Academy, diretta dal regista, storyboard artist e fumettista Nicola Sammarco.

L’iniziativa è organizzata da un gruppo di operatori culturali del territorio: ArchiTA Festival, cooperativa archeologica Polisviluppo, This is the Party e Sisters eventi.

Ingresso gratuito fino a 12 anni, in prevendita 15 euro per l’intera giornata, al botteghino 20 per l’intera giornata, 15 euro dalle 17:30. L’evento è fruibile anche da persone con disabilità ed è consentito l’ingresso a cani con guinzaglio e museruola. Info: 393.3302247 e https://fb.me/e/34OOZrQIG.