Levante ripulito dai volontari per la Giornata Mondiale della Terra

22

BARLETTA (BAT) – Sabato 22 Aprile numerosi cittadini volontari si sono incontrati sulla litoranea di Barletta uniti dallo scopo comune di celebrare la Giornata Mondiale della Terra con una raccolta di rifiuti abbandonati sulla spiaggia.

Si tratta della più grande manifestazione ambientale per la salvaguardia del nostro Pianeta e quest’anno la ricorrenza vuole portare al centro del dibattito il tema “Invest In Our Planet”. Investire tempo, energie e risorse per lasciare il mondo un luogo prospero e desiderabile, frenando adesso le conseguenze più gravi dei cambiamenti climatici.

La giornata mondiale della terra venne promossa per la prima volta dal senatore statunitense Gaylord Nelson nella primavera del 1970, quando ancora nel mondo non esistevano norme e leggi che tutelassero l’ambiente. Di fronte al crescente inquinamento e degrado degli ecosistemi, l’idea del senatore voleva essere quella di portare le questioni relative alla salvaguardia delle risorse naturali al centro dell’agenda politica.

Anche i cittadini di Barletta hanno voluto contribuire con delle azioni di rispetto ambientale, per questo Retake, associazione promotrice della giornata e i volontari de La Via della Felicità di Barletta, da anni impegnati entrambi nella raccolta dei rifiuti abbandonati, si sono uniti raccogliendo decine di sacchi tra cui moltissima plastica, bottiglie di vetro, lattine, vestiti, un gommone abbandonato sulla riva e molto altro.

Al termine dell’evento anche i saluti e apprezzamenti da parte dell’Amministrazione hanno dato risalto all’importanza di questa giornata.

Ignazio Gianfrancesco, responsabile de La Via della Felicità id Barletta, ha dato in omaggio ai cittadini e ai volontari la guida al buon senso per una vita migliore, La Via della Felicità, scritta dall’umanitario L. Ron Hubbard che suggeriva: “L’Uomo ha raggiunto la capacità potenziale di distruggere il pianeta. Ora deve essere portato al punto di essere in grado di salvarlo e di agire per farlo. Dopotutto è il posto in cui viviamo.”

Le iniziative continueranno nei prossimi week-end.

Per maggiori informazioni chiama il numero 348.952.1945 o scrivi a laviadellafelicitabarletta@gmail.com .