Orsara, nella nuova Biblioteca anche uno studio di registrazione

15

ORSARA DI PUGLIA (Foggia) – Uno studio di registrazione, la disponibilità di poter consultare un ricco catalogo di produzioni musicali, corsi e laboratori per imparare a utilizzare attrezzature analogiche come i vinili: tutto questo, e molto altro ancora, si troverà nella nuova Biblioteca di Comunità di Orsara di Puglia, allestita all’interno di Palazzo Varo, nel cuore del centro storico orsarese. La Community Library “A.L.I” (Angels Library, in riferimento a San Michele Arcangelo, patrono del paese) è pronta a spiccare il volo. Lo farà domani, venerdì 5 maggio 2023, alle ore 17.30, in occasione dell’incontro che si terrà in aula consiliare per discutere del “Centro storico di Orsara di Puglia: da conoscere e valorizzare”. Interverranno il professor Antonio Casoria, la delegata comunale a Eventi e Cultura Concetta Terlizzi e il sindaco Mario Simonelli.

Nel 2017 il Comune di Orsara di Puglia ha presentato il progetto Community Library nell’ambito dell’Avviso: “Bando SMART – IN PUGLIA “Community Library, Biblioteca di Comunità: essenza di territorio, innovazione, comprensione nel segno del libro e della conoscenza” (P.O.R. Puglia FESR – FSE2014/2020, Asse VI – Azione 6.7)”.

Il finanziamento ottenuto ha consentito, oltre che alla ristrutturazione dello storico Palazzo Varo, l’articolazione di nuovi servizi, il rinnovamento del patrimonio librario, e infine la realizzazione di una nuova Biblioteca 2.0. «Nella nostra idea di biblioteca, è centrale la possibilità di relazionarsi, di trovare un punto di riferimento per incontri e attività culturali allargate a ogni campo e fonte di creatività e conoscenza, compresa la musica. In questo modo, sono le persone a ‘fare rigenerazione’, potendo fruire di nuovi servizi che costituiscono e rappresentano un sostegno all’essere Comunità», ha dichiarato il sindaco Mario Simonelli. Le attività della Biblioteca di Comunità, che inizieranno a maggio, sono coordinate dall’Associazione Culturale e Turistica “Orsa Maggiore”, attiva dal 2015, con un’esperienza polivalente nelle iniziative socio-culturali. L’Associazione avrà al suo fianco l’esperienza della delegata a Eventi e Cultura, Concetta Terlizzi.

«Il contributo di Orsa Maggiore sarà quello di promuovere il ruolo di mediatore culturale della Community Library ALI., creando punti di incontro e condivisione per la crescita culturale. Il programma delle attività è diretto al coinvolgimento della comunità orsarese con modalità più friendly e stimolanti. Ogni fascia d’età troverà materiale rispondente ai propri bisogni», ha spiegato Rocco Martino, presidente di Orsa Maggiore.

La Biblioteca luogo d’incontro come un pub o il salotto di casa propria, per recuperare la dimensione collettiva della lettura, della conoscenza e della creatività.