La commedia in vernacolo “Quanta magagn” il 25 e 28 maggio a Castellaneta

119

CASTELLANETA (Taranto) – Rieccola, puntuale come ogni anno, arriva la nuova commedia in vernacolo del Gruppo A.N.S.P.I. di Castellaneta intitolato a “Don Nunzio Picaro”.

“Quanta magagn”: questo è il titolo della rappresentazione che viene messa in scena il 25 e 28 maggio 2023, presso l’Aditorium 7 Febbraio 1985.

Il canovaccio, molto divertente e con la tipica esasperazione delle caratteristiche dei vari personaggi, al quale ci ha ormai abituato l’ideatore e regista della manifestazione, Piero Giandomenico, gioca su intrecci vari tra i protagonisti i quali, dietro facce apparentemente pulite, nascondono i classici scheletri nell’armadio.

Ad interpretare questo scenario di equivoci saranno Nicla Nardone, Pasquale Ladiana, Giovanni Di Pierro, Pina Descrivo, Angela Pucci, Rocco Vadrucci, Carmelo Rizzi e Michelangelo Colavito.

Ancor prima di andare in scena si registra già da oltre due settimane il sold-out per entrambe le serate: giusto riconoscimento da parte del pubblico castellanetano all’impegno che questo gruppo profonde in ambito sociale e senza scopi lucratici.

Ospiti della prima il neo Sindaco di Castellaneta Gianni Di Pippa, il Presidente dello Zonale A.N.S.P.I. Don Francesco Zito ed il Presidente del Gruppo A.N.S.P.I. di San Francesco, Padre Gregorio Di Lauro.

Il cast del dietro le quinte è completato dalle suggeritrici Giovanna Primicerio ed Antonietta Tarquinio, dallo scenografo Tonio Corisi e dal tecnico dei suoni Giuseppe Panetti.

Un grandissimo lavoro di squadra che ha avuto inizio circa quattro mesi fa, senza dimenticare che nel corso di questo periodo l’associazione ha già riscosso grandissimo successo con la “Corrida” del 16 aprile scorso.

Appuntamento quindi alle 20.30 del 25 maggio e, successivamente, pari orario per il 28 maggio.