Riaperta ieri mattina l’area giochi principale all’interno del parco 2 Giugno

46

BARI – È stata riaperta ieri mattina l’area giochi principale all’interno del parco 2 Giugno. Tutto lo spazio era stato interdetto al pubblico in quanto le attrezzature ludiche, ormai obsolete, presentavano diversi segni d’usura e insidie e, quindi, non erano più sicure per i bambini.

Pertanto l’area, da cui sono stati rimossi tutti i giochi e la pavimentazione antitrauma danneggiata in più punti, è stata interamente riqualificata con l’installazione di nuovi attrezzi ludici in linea con i più moderni standard.

Sono due le installazioni ludiche multiple: un castelletto inclusivo composto da uno scivolo, percorsi di salita e discesa e pannelli tattili per i più piccoli, e un’altalena formata da diverse campate che consente la fruizione contemporanea da parte di circa dieci bambini. Nel corso dei lavori è stata posizionata anche un’altalena circolare più adatta ai bambini con difficoltà motorie, in grado di accogliere contemporaneamente più bambini consentendo così quella forma di condivisione di gioco che tanto piace ai più piccoli. Inoltre, sono stati montati un gioco multiplo di tipo sonoro, che rilascia suoni sia a seguito di percussioni sui tamburelli sia su elementi metallici, dei giochi a molla, delle sedute girevoli capaci di ospitare contemporaneamente più bambini e altri giochi individuali.

“L’area è stata recuperata interamente e oggi si presenta sicuramente più inclusiva rispetto al passato – commenta l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, che ha presenziato alla riapertura assieme ai consiglieri del Municipio II e ai tecnici comunali che hanno seguito i lavori -. Oltre agli attrezzi ludici inclusivi, ve ne sono altri individuali particolarmente attrattivi per la facilità con cui possono essere utilizzati.

Il nostro obiettivo è quello di riqualificare e rendere più sicure le aree, grandi e piccole, dedicate ai bambini all’interno degli spazi verdi comunali per permettere ai più piccoli e alle loro famiglie di scegliere dove trascorrere al meglio il tempo libero, possibilmente in luoghi prossimi alle loro residenze. Nel giro di qualche mese anche l’area di parco 2 Giugno è stata rimessa completamente a nuovo, in tempo utile per l’avvio della stagione estiva quando le famiglie, sempre più numerose, scelgono di trascorrere il tempo libero all’interno del parco”.

L’intervento è stato finanziato con 140mila euro attraverso l’accordo quadro del Municipio II per la manutenzione delle aree giochi.