“Aspettando La Fera” a Latiano

44

LATIANO (Brindisi) – A Latiano si rinnova l’appuntamento con La Fera che dal 1866, ogni prima domenica di Ottobre, saluta l’inizio dell’autunno mettendo in mostra il meglio proveniente dal territorio coniugando cultura, modernità e tradizione.

 

Anche quest’anno l’Amministrazione Comunale ha organizzato il ricco calendario di “Aspettando La Fera” accompagnerà residenti e visitatori all’evento clou di domenica 1 ottobre.

 

Giovedì 28 Settembre, alle 17:00 nel Salone Flora di Palazzo Imperiali, convegno: “Naturale o Sintetico – Quale sarà il cibo del futuro?”.

Salgono ad oltre mezzo milione le firme raccolte dalla mobilitazione della Coldiretti a sostegno della legge per fermare i cibi sintetici o “a  base cellulare” come suggerito da Fao e Oms, in assenza di adeguate garanzie dal punto di vista della sicurezza alimentare ed ambientale.

Una necessità come dimostra il fatto che sono contrari quasi tre italiani su quattro come dimostra la recente indagine Tecne’ con ben il 72% dei cittadini che non mangerebbe la carne sintetica ottenuta in laboratorio e solo il 18% invece la proverebbe mentre il 10% non sa e necessità quindi di più informazioni.

Quella della Coldiretti è dunque una mobilitazione che ha il merito di aver acceso i riflettori su un business in mano a pochi ricchi e influenti nel mondo e fino ad ora tenuto nascosto ma che può cambiare la vita delle persone e l’ambiente che ci circonda, con la positiva apertura di una discussione nel Paese, nei comuni, nelle regioni e in Parlamento che rappresenta la casa della democrazia.

Introduce e modera l’incontro Pietro Piccioni, Direttore della Federazione Regionale Coldiretti Puglia;

Porteranno i saluti istituzionali: Giuseppe Caforio, Presidente Coldiretti Latiano; Cosimo Maiorano, Sindaco di Latiano; Gabriele Argentieri, Presidente del Consiglio Comunale di Latiano;

 

interverranno:

–          Rita Tamborrino, Responsabile Regionale Donne Impresa Coldiretti Puglia, sul tema “Lotta al cibo sintetico – Le ragioni di una battaglia di civiltà”;

–          Giuseppe Schiena, Presidente della Cooperativa L’Agricola Latianese su “Il ruolo delle imprese nella lotta al cibo sintetico”;

–          Vito Quarato, Agronomo e operatore zootecnico su “La produzione zootecnica di qualità e la vendita diretta per dire non al cibo sintetico”;

–          Margherita Caroli, Medico Pediatra e dottore di Ricerca in Nutrizione dell’età evolutiva sul tema “Salute e sicurezza alimentare: diritto dei bambini, dovere della società.

 

Le conclusioni saranno affidate Giovanni Ripa, Presidente della Federazione Provinciale di Coldiretti Brindisi.

 

“Aspettando La Fera” è il calendario di eventi organizzato dall’Amministrazione Comunale di Latiano – Assessorato alle Attività Produttive con il patrocinio della Regione Puglia in collaborazione con la Pro Loco, diverse associazioni della città e con la media partnership di Idea Radio.