Lù Mière Premia 2023, tributo all’attore Adolfo Celi

32

LECCE – Si terrà domenica 08 ottobre 2022, con inizio alle ore 19.00, la nona edizione del Lù Mière Calicidicinema Premia, con la direzione artistica di Antonio Manzo. Una serata di riconoscimento e tributo per i protagonisti del grande cinema, che anche quest’anno si svolgerà presso il prestigioso Palazzo Brunetti di Lecce. La serata sarà condotta dalle giornaliste Giovanna Ciracì e Antonietta Fulvio.

LùMière Calicidicinema Gala nasce nell’ambito di Lù Mière Calicidicinema, rassegna cinematografica itinerante che si svolge da oltre dieci anni a Lecce e nel resto del Salento, nella quale il cinema d’autore viene abbinato al gusto unico del vino locale.  Dopo le scorse edizioni che hanno visto protagonisti noti artisti tra cui Luca Verdone, fratello di Carlo, regista e sceneggiatore di numerose commedie italiane, Stella Gasparri, attrice e doppiatrice, figlia dell’indimenticabile Franco Gasparri,  e attori come Gastone Moschin, Walter Chiari, Florinda Bolkan e Paolo Villaggio, la nuova edizione di LùMière Calicidicinema Premia, sarà  dedicata alla figura di Adolfo Celi, attore di fama internazionale, alto rappresentante del cinema e del teatro  italiano, nel mondo. A cento anni dalla nascita, lo ricorderanno i figli, ospiti d’onore della manifestazione, Alexandra, attrice di teatro e Leonardo, regista e sceneggiatore che ci farà assistere, a fine serata, al documentario da lui diretto: “Adolfo Celi, un uomo per due culture” (2006). A loro sarà inoltre consegnato il Premio, un significativo riconoscimento in cartapesta realizzato dall’artista Dante Vincenti.

Altro Premio Speciale sarà dedicato alla memoria di Antonio Catamo, pasticcere e imprenditore scomparso di recente che per anni ha sostenuto fortemente il Lù Mière Premia con il suo lavoro. Interverranno inoltre Chiara Barbaro, Francesco Leo e Riccardo Monti.

Nella stessa occasione verrà ufficialmente presentata l’undicesima programmazione della rassegna 2023-2024 di LùMière Calicidicinema, manifestazione itinerante, che toccherà alcuni luoghi caratteristici del Salento, unendo vino, cinema e promozione del territorio, come Casarano, Cutrofiano, Felline, Maglie, Ruffano e Sternatia. “Mai come quest’anno – sottolinea l’ideatore Antonio Manzo – tante cantine protagoniste si susseguiranno durante la nuova stagione, sempre più variegata e ricca di titoli per la maggior parte rari e imperdibili. Scopo del Lù Mière è quello di valorizzare il territorio, grazie ai suoi infiniti luoghi storici, attraverso il grande cinema del passato e le identità enologiche.”

Ingresso libero previa prenotazione, per informazioni: tel. 327 5433127.