Apulia Antiqua, a Melissano mercoledì 27 dicembre concerto per cornamusa dell’Ensemble Labirinto Armonico nel Cineteatro Aurora

40

MELISSANO (Lecce) – Per il secondo anno il Comune di Melissano ospita una tappa del festival itinerante Apulia Antiqua organizzato dall’associazione Sentieri Armonici, e grazie alla collaborazione e alla disponibilità dell’associazione Junior Band mercoledì 27 dicembre (ore 19) propone il concerto «La cornamusa di Natale» dell’Ensemble Labirinto Armonico al Cineteatro Aurora. Il programma prevede musiche tra il Cinquecento e il Settecento di Michael Praetorius, Georg Philipp Telemann, Giovanni Giacomo Gastoldi e Johann Joachim Quantz oltre ad un anonimo del Tredicesimo secolo posto in apertura di serata e due brani per il Natale di padre Settiminio Zimarino, al secolo Carmine Antonio, ordinato sacerdote francescano il 12 giugno 1908 nel convento di San Nicola in Sulmona e diplomatosi nel 1916 al Liceo musicale «Rossini» di Pesaro (ora Conservatorio) con Amilcare Zanella e Antonio Cicognani.

Formato da Roberto Torto (flauti a becco, cornamusa, cromorno e ciaramella), Pierluigi Mecattini (violino barocco), Federica Basilico (viola da gamba), Sergio Basilico (arciliuto) e Giovanna Tricarico (clavicembalo), l’Ensemble Labirinto Armonico è stato fondato dal violinista Pierluigi Mencattini ed ha al suo attivo numerosi concerti in Italia e all’estero. Inoltre, ha effettuato numerose registrazioni e prime incisioni assolute per Tactus, Shewa Collection di Londra, Dynamic e Baryton. I componenti dell’ensemble collaborano o hanno collaborato con solisti e complessi prestigiosi del panorama nazionale ed internazionale nel campo della musica antica, da Jordi Savall a Sigiswald Kuijken, dal Complesso Strumentale Italiano al Complesso Barocco diretto da Alan Curtis.