Natale a Lecce: ultimo weekend di iniziative

64

LECCE – Ultimi due giorni di programmazione per il cartellone “Natale a Lecce”, organizzato dall’Amministrazione comunale per questo periodo di feste.

 

Sabato 6 gennaio, alle ore 17 partirà da Piazza Sant’Oronzo la parata “Musical Show” con le principesse Disney e i supereroi più famosi, a cura dell’associazione Bambuballa che terminerà, per la gioia di bambini e bambine, nella Villa Comunale. Alle 20.15, invece, per i concerti gratuiti promossi nelle chiese dall’Amministrazione comunale, nella Basilica di Santa Croce si terrà il Concerto di Epifania che vedrà protagonisti Chiara Scatolino (soprano), Rosellina Massari (oboe),
Angela Cosi (arpa) e Antonio Rizzato (pianoforte), alle prese con un repertorio che include, fra gli altri, brani di Franck, Morricone, Gomez, Ippolito, Ettorre, Adam e Verdi.

Nella stessa giornata, sono in programma anche il concerto di canti gregoriani “Hic iacet in praesepio” all’Abbazia di Cerrate, a cura della delegazione Fai di Lecce, a conclusione della messa celebrata all’interno della Chiesa e, per la rassegna “Epifania a Lecce” a cura di Artwork, alle 20 nella Chiesa di San Matteo, il Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce sarà protagonista del concerto “Steal Away – Gospel & Spirituals”.

 

In centro prosegue con l’ultima giornata di spettacoli Kids – il festival internazionale del teatro e delle arti per le giovani generazioni, che, come da tradizione, saluta tutti gli appassionati nel giorno dell’Epifania (programma completo su www.kidsfestival.it). Alla Chiesa della Nova, alle 18, è prevista l’esibizione dell’ITS Olivetti Band.

Si chiude anche la rassegna “Le mani e l’ascolto” al Fondo Verri, dalle 19, con la Festa in musica con Mauro Tre, Redi Hasa, Rachele Andrioli, Claudio Prima, Roberto Gagliardi, Giorgia Santoro, Gian Luca Milanese.

 

Domenica 7 gennaio, alle ore 11, nella Chiesa della Nova, ultimo dei concerti gratuiti nelle chiese promossi dall’Amministrazione comunale: La Cantiga de la Serena presenta “Ave Eva – la devozione a Maria”, un repertorio di canti devozionali di ambito liturgico e paraliturgico, di tradizione popolare e d’autore, eseguiti utilizzando strumenti che appartengono a diverse culture musicali, lasciando ampio spazio alla libera espressione del proprio modo di sentire e filtrare questi antichi canti di amore, preghiera e gioia.

 

Attivi in questo weekend i teatri cittadini: il Teatro Koreja con “Slips Inside – I clown come non li avete mai visti” per la rassegna di teatro ragazzi Teatro in tasca (6 gennaio, ore 17.30), il Teatro Apollo con la stagione di danza del Balletto del Sud e il suo “Gaîté Parisienne” (6 gennaio, ore 18) e con la stagione concertistica della Camerata Musicale Salentina che ospita il concerto pianoforte e voce di Frida Bollani Magoni (7 gennaio, ore 18).

 

Ultimi giorni anche per visitare nelle casette in legno allestite in piazza Sant’Oronzo il mercatino di artigianato ed enogastronomia “Che tipico Natale”, in quelle di Piazza Mazzini la Fiera dei giocattoli, addobbi e doni natalizi, lungo via Trinchese, il Mercatino della Creatività, che ospita le creazioni più variegate degli operatori del proprio ingegno, nel chiostro dei Teatini, la Fiera dell’artigianato tipico natalizio, in Piazza Duomo il presepe artistico, all’ex Conservatorio Sant’Anna la mostra allestita fino al 14 gennaio “Devozione Barocca”, che raccoglie le opere in cartapesta conservate nella chiesa di Sant’Anna e nel bastione Santa Trinità del castello Carlo V la XXII Mostra del Presepio, a cura dell’Associazione Italiana Amici del Presepio – sede di Lecce, in collaborazione con il Comune e la Direzione Musei Puglia (orari: lunedì-venerdì: 17.30-21, sabato, domenica e festivi: 10.30-13, 17.30-21).