Venerdì 12 gennaio lo spettacolo “Io ero il milanese. Live” a Monopoli

68

MONOPOLI (Bari) – Dopo la pausa natalizia la stagione teatrale 2023/24 del Teatro Mariella di Monopoli riprende venerdì 12 gennaio alle 20,30 (sipario alle 21.00) con lo spettacolo Io ero il milanese. Live con Mauro Pescio.

 

Io ero il milanese è il racconto di un uomo che nella vita ha fatto tante scelte sbagliate, un uomo con cui la sfortuna si è accanita, un uomo che ha toccato il fondo, ma che da quel fondo si è rialzato. È la storia intensa e profondamente umana di come non debba mai venire meno la speranza, la fiducia e soprattutto di come si debba sempre offrire un’altra possibilità. La storia di Lorenzo S., progetto creativo crossmediale, è nato come un podcast prodotto da raiplaysound. Partito in sordina, grazie al passaparola è diventato un vero e proprio caso nel 2022 e ha conquistato il pubblico toccando i 2 milioni di ascolti. Nel gennaio del 2023 è diventato un libro edito da Mondadori ed anche uno spettacolo teatrale che ha debuttato a Bari in occasione del Prix Italia, il 4 ottobre 2022.

 

“Ho conosciuto Lorenzo nell’estate del 2017 – afferma Pescio. Era uscito dal carcere da una decina di giorni. Durante il nostro primo incontro, durato qualche ora, mi ha raccontato in sintesi tutta la

sua vita, da quando era entrato in carcere la prima volta a pochi mesi, a trovare suo padre, a quando era uscito come un uomo nuovo di 40 anni, in quel luglio 2017, trasformato in una risorsa per la società”. Lorenzo S. infatti oggi lavora come mediatore penale e sociale esperto in giustizia riparativa.

 

Io ero il milanese. Live non è la storia di un eroe, al contrario, è la storia di tanti fallimenti che però a un certo punto vengono riconosciute come tali. Ora la storia di Lorenzo può essere conosciuta dal vivo e lo spazio teatrale è adatto a dare voce alla rivoluzione personale del protagonista e alla sua storia difficile, dura, ma anche piena di speranza. Tanti gli spunti di riflessione dello spettacolo quali la complessità della vita nel carcere e la devianza che genera altra devianza.

 

All’edizione 2023 de Il Pod (Italian Podcast Awards), “Io ero il milanese” ha ricevuto il primo premio nella categoria “Documentario”.

 

Biografia Mauro Pescio

Attore, autore e podcaster, cresciuto in una provincia del nord, nel 1998 si laurea come attore alla Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” a Milano. Lavora come attore in teatro cinema e televisione. Nel 2004 a Roma fonda la compagnia teatrale Gloriababbi teatro. Nel 2012 per l’Università la Sapienza di Roma, scrive, gira e monta il documentario “Cosa desidera?”. Dal 2012 inizia a lavorare come autore in radio con Matteo Caccia nelle trasmissioni Voi siete qui (radio 24), Una vita e pascal (radio2). Per radio3 scrive il radiodramma “Salario” e collabora alle trasmissioni Tresoldi, Ad alta voce, Tutta l’Umanità ne parla. Insieme a Matteo Caccia, per Audible, ha raccolto e scritto il podcast “la Piena”. Dal 2018 al 2022 Scrive “Linee d’ombra”, per radio24. Per CHora media ha scritto insieme a Giovanni Bianconi il podcat “Un uomo chiamato diabolik”, per Audible ha scritto il podcast “La Cattura”, per radio3 il podcast “Genova per tutti”, per Raiplaysound il podcast “Io ero il Milanese”. Ha creato e conduce “Mio cugino”, un format originale, che avviene dal vivo, in cui 4 persone raccontano un episodio piuttosto inverosimile che gli è successo, ma solo 3 di questi episodi sono veri e 1 è finto e il pubblico deve indovinare qual è quello finto. Tiene laboratori di scrittura per Scuola Holden e presso il Dams – Università Roma 3.

 

In occasione dello spettacolo ‘Io ero il milanese. Live’, che fa parte anche delle proposte di matinée per le scuole, sarà presente Mondadori bookstore con il medesimo libro scritto da Mauro Pescio, oltre una selezione di testi legati al tema dello spettacolo.

 

Il prossimo appuntamento della stagione del teatro Mariella è venerdì 16 febbraio con lo spettacolo ‘Alla moda del varietà’ con Antonella Carone, Tony Marzolla e Loris Leoci.