Sabato 13 aprile la “Historia do Samba” per la Seven Arts

12

BARI – Sabato 13 aprile, alle 19,00, presso l’auditorium della Casa del Mutilato di Bari, al Largo Fraccacreta, i “Concerti di Primavera” tornano con un nuovo accattivante evento.

Per una sera, la rassegna, organizzata dalla Seven Arts, si allontanerà dai consueti sentieri musicali classici, che l’hanno sin qui caratterizzata, e presenterà un eccezionale evento, dedicato alla musica brasiliana, con la raffinata voce di Francesca Leone e la chitarra di Guido Di Leone.

Francesca Leone e Guido Di Leone rappresentano un sodalizio artistico tra i più riusciti ed apprezzati, non solo in Italia, nell’ambito del jazz e della musica brasiliana, che interpretano con tecnica e gusto impareggiabili.

In particolare, nella “Historia Do Samba” vengono rivisitati, in maniera magistrale, brani  che appartengono al gotha dei compositori ed autori del paese sudamericano, quali Antonio Carlos Jobim, Gilberto Gil, Carlos Lyra, Roberto Menescal.

Come spiega la Direttrice Artistica, Prof.ssa Marilena Liso, “il concerto di sabato, in cui avremo l’onore di ospitare questi due straordinari artisti, non rappresenterà una eccezione per i nostri cartelloni; la Seven Arts, infatti, conta di aprirsi sempre più ad esperienze artistiche che vadano oltre i confini della musica classica e, anche nelle prossime rassegne, non mancherà spazio per generi musicali diversi ma altrettanto importanti ed interessanti, siano essi il  jazz o la musica elettronica”.