Jazz a Corte: Palazzo delle Arti Beltrani a Trani si prepara a vibrare di emozioni con Roberta Gentile e il suo progetto “Back Home Live 2024”

9

TRABI (BAT) – Una suggestiva corte all’aperto, note che accarezzano indimenticabili serate estive, nomi importanti della scena jazz italiana e internazionale: questo il bouquet avvolgente che si respirerà a Palazzo delle Arti Beltrani a Trani dal 23 giugno al 25 agosto con il festival Jazz a Corte, un progetto vincente che nel 2024 giunge alla sua sesta edizione.

«Come accaduto già per le precedenti edizioni, che hanno calamitato un notevole interesse da parte di un pubblico eterogeneo proveniente dall’intero territorio pugliese – sottolinea Niki Battaglia, direttore artistico di Palazzo delle Arti Beltrani -, siamo fortemente convinti che il nuovo festival di musica jazz possa riscuotere nuovamente grandi consensi e crescere ulteriormente, richiamando ancora più spettatori in quanto format conosciuto ed molto apprezzato. Lo splendido connubio compiuto dalla musica jazz e dalla bellezza di una corte come quella del Palazzo delle Arti Beltrani, poi, è l’elemento da cui si sviluppa e su cui punta anche la nuova edizione».

“Jazz a Corte” è, infatti, il festival en plein air, in cui la Corte “Davide Santorsola” si apre alle varie sfumature del jazz mediante sonorità, ispirazioni, declinazioni della vasta gamma del genere musicale, dove artisti e musicisti hanno trovato uno spazio privilegiato per esibirsi.

L’attesissima rassegna “Jazz a Corte” nella scenografica corte annovera sei date di ottima qualità. Si parte domenica 23 giugno, alle ore 21:00, con Roberta Gentile, che con il suo nuovo progetto “Back Home Live 2024” unisce sonorità mediterranee a suoni di matrice internazionale e omaggia Pino Daniele e Lucio Dalla, Mango e Loredana Bertè, nomi che più hanno segnato il suo percorso artistico. L’ultimo lavoro si avvale di partner di grande livello della scena italiana ed europea. Roberta Gentile ha recentemente accompagnato il grande Eros Ramazzotti nel suo tour internazionale “Battito Infinito Live Tour” ed è stata prodotta dal carismatico Jean Paul “Bluey” Maunick, leader della band di fama mondiale Incognito, per il suo disco d’esordio “Bring It On”.

Nuovo talento della scena soul-jazz, appassionata della cultura soul, jazz, motown, funky e R&B, Roberta Gentile è pronta a stupire con il suo live “Back Home”. L’artista pugliese, classe 1994, a dispetto della giovane età, mostra una vocalità da soul-singer matura, oltre che una timbrica raffinata ed elegante, ma mai ridondante. Fiore all’occhiello nella sua carriera è il suo brillante esordio, l’album ‘Bring It On’, che l’ha affermata al grande pubblico.

Astro nascente della scena pop soul internazionale, debutta nel dicembre 2017 al leggendario Blue Note di Tokyo e inizia il suo percorso solista che vanta già moltissimi festival internazionali. Oggi è arrivato il tempo di lavorare al suo nuovo progetto discografico dopo un periodo di grande crescita artistica. Il nuovo album, previsto in uscita per il 2025, sarà un ritratto della sua poliedricità e della sua grande capacità di unire la tradizione della scrittura mediterranea con una direzione molto moderna e raffinata, mirando ad un respiro internazionale sia nel contenuto che nella forma.

Il live anticipa l’uscita dell’album e rappresenta un ritorno alle origini, un ritorno a casa – come suggerisce il titolo -, omaggiando personalità di spicco del cantautorato italiano come Pino Daniele, Lucio Dalla, Mango, Loredana Bertè e tanti altri; oltre ai brani tratti dal suo primo disco. Inaugurando la VI edizione di Jazz a Corte, la Gentile delizierà il pubblico con le sue interpretazioni di grandi classici, riarrangiati per l’occasione, ma anche con sue composizioni come il brano ‘Play me’.

Back Home Live 2024 porterà sul palco le sonorità Funk, Nu-Soul, Jazz contemporaneo, creando un ponte ideale tra il concept del primo album e il prossimo in uscita.

Per il suo concerto dal vivo Roberta Gentile si avvale di grandi nomi di spicco del panorama musicale italiano ed internazionale. Una fantastica band di supporto alla sua accattivante voce composta da Federico Malaman al basso, Gianluca di Ienno al pianoforte e synth e Ricky Quagliato alla batteria.

La programmazione artistica di Palazzo delle Arti Beltrani, contenitore culturale polifunzionale della città di Trani, gode della media partner di Radio Selene ed è stata realizzata dall’Associazione delle Arti con il sostegno della Città di Trani, il patrocinio del Festival Internazionale di Andria Castel dei Mondi, l’intervento della Regione Puglia, il PACT Polo Arti Cultura Turismo della Regione, Piano straordinario 2022 “Custodiamo la Cultura in Puglia” – Fondo speciale Cultura e Patrimonio culturale L.R. 40/2016, art.15, comma 3 e il Teatro Pubblico Pugliese.

Tutti gli spettacoli cominciano alle 21.00, porta alle 20.30. Per info: 0883.50.00.44 e  www.palazzodelleartibeltrani.it

Poltronissima (posto numerato da scegliere su pianta) € 25,00; posto non numerato: 20,00 euro. I biglietti possono essere acquistati anche con Carta docente esclusivamente al botteghino di Palazzo delle Arti Beltrani (aperto dal martedì alla domenica, dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 20,00, chiuso il lunedì) in via Beltrani 51 a Trani (BT).

Il biglietto per “Back home live” con Roberta Gentile è disponibile on line al seguente link: https://www.vivaticket.com/it/ticket/roberta-gentile-back-home-live-2024/231678

Per acquistare i biglietti di tutta la programmazione artistica di Palazzo delle Arti Beltrani al seguente link: https://www.vivaticket.com/it/venue/terrazza-davide-santorsola/517230061