Un defibrillatore per la città di Barletta nel nome di Claudio Lasala

41

BARLETTA (BAT) – Al termine della S. messa celebrata in ricordo di Claudio Lasala, strappato alla vita la notte tra il 29 ed il 30 ottobre 2021, si è svolta una breve cerimonia in cui l’Associazione O.E.R. di Barletta, storica realtà di volontariato del territorio, ha inteso donare all’intera comunità cittadina un defibrillatore semiautomatico esterno (DAE).

Il defibrillatore è stato, previa autorizzazione del Comune,  stabilmente collocato all’interno di un totem in Corso Cavour, sul marciapiede lato Castello, ed è stato censito presso la Centrale Operativa Sovraprovinciale 118 Bari-Bat in modo da poterlo annoverare nel contesto del Sistema di Emergenza Urgenza Territoriale.

L’installazione vedrà i volontari dell’Associazione O.E.R. di Barletta costantemente impegnati per il suo periodico monitoraggio onde assicurarne la piena funzionalità nel tempo.

Alla cittadinanza intera il compito di custodire e proteggere l’apparecchiatura che porta con sé un particolare valore simbolico e pratico, nella speranza che resti perennemente inutilizzata e che occorra esclusivamente a ricordarci in un’ottica di solidarietà il senso e l’importanza di ogni vita umana.