Il 20 e 21 maggio a Bari quattro appuntamenti da non perdere per un weekend all’insegna dello sport

91

BARI – Il prossimo weekend Bari ospiterà quattro eventi sportivi dedicati a chi ama fare sport all’aria aperta: in programma la due giorni di Nordic Walking (20 e 21 maggio), un nuovo appuntamento di Bimbimbici (21 maggio), il campionato regionale di Sup “Barion Sup Race” (20 e 21 maggio) e il motoraduno nazionale Andrea Testa (20 e 21 maggio).

Tutti i dettagli delle manifestazioni sono stati presentati ieri mattina, a Palazzo di Città, alla presenza dell’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, dai rappresentanti delle organizzazioni: la responsabile dell’associazione sportiva “Nordic al sud” Enza Russo, il presidente dell’associazione Fiab Bari Ruotalibera Roccaldo Tinelli, il presidente del moto club “Andrea Testa” Pasquale Ranieri e Fabio Di Cosmo, responsabile della sezione Sup del circolo Barion.

“Il prossimo weekend gli sportivi baresi avranno solo l’imbarazzo di scegliere a quale degli appuntamenti in programma partecipare – ha esordito Pietro Petruzzelli -, ed è per questo che abbiamo voluto presentarli alla stampa tutti insieme. In questi anni abbiamo lavorato, e stiamo continuando a farlo, per rendere Bari una città attrattiva e dinamica, in grado di richiamare eventi sportivi di ogni tipo. Non necessariamente grandi eventi, ma eventi che contribuiscano a diffondere la passione per lo sport, consapevoli che praticare una disciplina sportiva, di qualsiasi genere, sia uno degli ingredienti essenziali per una vita sana e soddisfacente”.

“Quella che abbiamo organizzato per domenica è una gara importante e attesa – ha proseguito Fabio Di Cosmo -. Noi del circolo Barion vogliamo dare un taglio agonistico a quello che è ormai diventato un fenomeno dilagante, lo stand up paddle, organizzando a Bari un appuntamento valevole per il campionato italiano che è al contempo tappa del campionato regionale pugliese, per il quale sono attesi circa 100 atleti.

Nel corso della due giorni ci sarà anche la selezione per un trofeo Coni di sup under 14 che consentirà di individuare giovani talenti che poi accederanno alla fase nazionale a settembre.

Nell nostra città le discipline acquatiche sono in costante crescita, e passeggiando sul lungomare, specie nei weekend, sono centinaia gli appassionati che scivolano sullo specchio d’acqua. Siamo fieri di organizzare questo appuntamento, certi che darà lustro allo sport, al sup e alla nostra città, che naturalmente si presta ad ospitare iniziative del genere”.

“Bimbimbici è la manifestazione che ogni anno chiude l’attività condotta dalla Fiab in favore della mobilità ciclistica nelle scuole – ha ricordato Roccaldo Tinelli -, con laboratori sulla sicurezza e l’educazione stradale rivolti a bambini e ragazzi dai 3 ai 13 anni affinché diventino consapevoli dei rischi della strada e dei comportamenti corretti da tenere in sella a una bici.

Dopo lo stop causato dalla pandemia, torniamo a organizzare Bimbimbici con la collaborazione del Comune e di diverse associazioni, che a Punta Perotti animeranno il parco con attività in favore dei partecipanti, con un occhio di riguardo ai più piccoli”.

“È il secondo anno che la Nordic Walking viene organizzata a Bari – ha spiegato Enza Russo -, proponendo in una terra del sud un’attività sportiva che è nata nei Paesi del nord Europa. Il nordic consiste in una camminata con i bastoncini che attiva i muscoli della parte superiore del corpo, in modo tale che nello spazio di tempo della camminata vengano sollecitati più muscoli, con benefici fisici che si sommano a quelli legati alla pratica sportiva all’aria aperta. A Bari si svolgerà una gara di regolarità di circa 2 chilometri in cui i tecnici nazionali valuteranno la regolarità del passo e la tecnica di percorso dei partecipanti. Al termine del percorso ci sarà una premiazione su due livelli, rivolta ai workers e agli istruttori”.

“L’anno scorso il moto club Andrea Testa ha festeggiato i 50 anni di attività – ha concluso Pasquale Ranieri – e quest’anno siamo molto contenti di portare a Bari un motoraduno nazionale, a distanza di molti anni dall’ultimo. Il raduno si svolgerà nelle giornate di sabato e domenica a Torre Quetta e insieme abbiamo organizzato delle visite guidate per far scoprire il nostro bellissimo territorio. Nella mattinata di sabato partirà un gruppo che parteciperà a un giro turistico nella valle d’Itria e un altro gruppo visiterà nel pomeriggio il borgo antico di Bari. Infine nella mattinata di domenica un lungo corteo di moto attraverserà le vie della città”.

 

Gli eventi:

 

·        Barion Sup Race

Sabato e domenica Bari sarà capitale italiana del sup ospitando al Circolo Canottieri Barion la sesta tappa del campionato italiano e il campionato regionale della Fisw, Federazione Sci Nautico e Wakeboard.

Una manifestazione molto spettacolare, soprattutto la Technical Race che si disputerà sabato mattina, dalle ore 9 alle 14, nello specchio d’acqua fra il molo San Nicola e largo Giannella. Domenica sarà invece il giorno della Long Distance che coinvolgerà l’intero lungomare, dal molo San Nicola sino a Pane e Pomodoro e ritorno.

Si tratta di un evento fortemente atteso, come testimoniano l’elevato numero di partecipanti previsti – circa 100 – per questo tipo di manifestazione e l’altissima concentrazione di giovani agonisti, a dimostrazione che il sup è uno sport che esercita sempre più fascino sugli sportivi del mare e può offrire loro un ulteriore sbocco agonistico. Soprattutto in Puglia, in special modo a Bari, dove il Barion vanta un pluricampione italiano, Davide Alpino, e due promesse della disciplina, Nicolò Ricco e Velia Pisanelli.

Per info: segreteria@circolobarion.it.

 

·        BIMBIMBICI (XXIV edizione)

Domenica 21 maggio torna la tradizionale pedalata in sicurezza promossa da FIAB -Federazione italiana Ambiente e Bicicletta per incentivare tra i giovani l’uso della bicicletta negli spostamenti quotidiani, a partire dal bike2school.

Come da tradizione, due i percorsi individuati per i partecipanti, con partenza alle ore 8.45 dai capolinea Prato Lagemma, a Carbonara, e Metro Tesoro, al San Paolo, e arrivo al parco di Punta Perotti.

Entrambi i bicibus saranno assistiti dalla Polizia locale e dalle associazioni IX Maggio, LeZZanzare e Scuola di ciclismo Franco Ballerini, oltre che dalle ambulanze della OER.

Giunti a Parco Perotti i partecipanti avranno un’ora a disposizione per divertirsi con l’animazione del gruppo Tou Play e i percorsi di abilità di Maxima Bike o per acquistare eventuali gadget dell’associazione Fiab Bari Ruotalibera.

Per il ritorno, saranno seguiti al contrario i percorsi iniziali.

La partecipazione è gratuita, ma è possibile acquistare un kit-evento a soli € 5 presso tutti i negozi di biciclette o a Parco Perotti.

La manifestazione rappresenta la conclusione di un anno di attività iniziato con la Settimana Europea della Mobilità e svolto presso le scuole – dell’infanzia, primarie e secondarie di 1° grado – con il programma “Pedalare in sicurezza”, laboratorio di mobilità sostenibile.

Per info: 338 3118834 – www.fiabbari.it, www.facebook.com/RuotaliberaBari, info@fiabbari.it.

 

·        Nordic Walking Day 2023 (II edizione)

Per il secondo anno consecutivo, l’associazione “Nordic al Sud”, che si propone di diffondere la pratica del cammino con i bastoncini anche nelle regioni del Sud, organizza un evento a tema nordic walking nella città di Bari, che patrocina l’evento.

Si partirà la mattina di sabato 20 maggio con una trasferta a Matera per far apprezzare un’altra perla del Sud ai tanti che verranno da fuori con una passeggiata nordica del gruppo. Nel primo pomeriggio è previsto il rientro Bari per la visita guidata nella Città vecchia.

Domenica 21 maggio si aprirà con la seconda edizione del concorso tecnico di Nordic Walking, che avrà luogo a Punta Perotti: istruttori e non si sfideranno cercando di mantenere il miglior ritmo di camminata associato alla miglior tecnica lungo tutto il percorso, che avrà una lunghezza di circa 2 km. La giuria composta da national trainer valuterà la qualità della tecnica e del gesto motorio stilando la classifica che sancirà i vincitori della gara.

Al termine della giornata, in programma una degustazione dei piatti e delle prelibatezze della cucina barese.

Per info: anwinordicalsud@gmail.com, 347 2250972 (Enza Russo).

 

·        Motoraduno nazionale Andrea Testa

Sabato e domenica 20 e 21 maggio il moto club Andrea Testa organizza un motoraduno nazionale di mototurismo a competizione con la partecipazione di moto club di tutte le regioni iscritti alla Federazione Motociclistica Italiana (FMI).

Il raduno è comunque aperto alla partecipazione di tutti i motociclisti su qualsiasi tipo di moto, vespa o scooter, perché è stato pensato come un grande incontro tra tutti gli amanti delle due ruote.

L’evento, il primo motoraduno nazionale in Puglia da 15 anni a questa parte, si svolgerà sulla spiaggia di Torre Quetta: il programma prevede per sabato una serie di percorsi turistici in moto a Polignano a Mare, Alberobello e Locorotondo oltre alla visita guidata della Città vecchia: in serata, invece, la festa a Torre Quetta.

Domenica mattina il grande corteo per le vie della città si concluderà a Torre Quetta con la premiazione dei campioni del mototurismo FMI che si sono classificati come vincitori del trofeo “Sei felice sei a Bari”.

L’evento, che coniuga il motociclismo, lo sport e il turismo, è sponsorizzato da una serie di aziende locali.

Per info: 3487130359 (Pasquale Ranieri), 3382115776 (Rita Cucinella).